menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diffamazione a mezzo stampa, condannato Gianluca Pini

Il parlamentare della Lega Nord, Gianluca Pini, è stato condannato per diffamazione a mezzo stampa ai danni dell'ex presidente di Acer Forlì-Cesena, Ellero Morgagni

Il parlamentare della Lega Nord, Gianluca Pini, è stato condannato per diffamazione a mezzo stampa ai danni dell'ex presidente di Acer Forlì-Cesena, Ellero Morgagni. La sentenza è immediatamente esecutiva: il giudice Barbara Vacca ha stabilito che il deputato del Carroccio dovrà risarcire la parte offesa con 10mila euro e pagare le spese legale. Anche l'Acer dovrà esser risarcito di 10mila euro. Il bubbone scoppiò nel 2009, in seguito ad alcune affermazioni di Pini.


Il leghista aveva avanzato dei dubbi sugli appalti affidati per la costruzione di alloggi di edilizia residenziale e sull'investimento della somma di 500mila in obbligazioni Lehamn Brothers, l'istituto di credito americano fallito nel 2008. Pini, assistito dall'avvocato Massimiliano Pompignoli, oltre che a ricorrere in Appello, valuterà se “informare il Consiglio superiore della magistratura della “dimenticanza” di una garanzia costituzionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento