menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diploma da centista per la promessa dell'atletica Francesco Amici: "Desidero insegnare in un gruppo sportivo"

E' tra le speranze dell'atletica forlivese. Il decatleta della Libertas Forlì, Francesco Amici, ha conseguito il diploma all'istituto tecnico Saffi-Alberti col massimo dei voti

Il suo nome è ben noto alle cronache sportive. E' tra le speranze dell'atletica forlivese. Il decatleta della Libertas Forlì, Francesco Amici, ha conseguito il diploma all'istituto tecnico Saffi-Alberti col massimo dei voti, seguendo il corso B di Biotecnologie Ambientali. "Con l'inizio dell'ultimo anno scolastico mi sarei potuto aspettare di tutto, ma non l'avvento di una pandemia che sarebbe stata in grado di scombussolare qualsiasi cosa, compresa ovviamente la scuola", esclama.

Ha concluso il suo percorso al Saffi-Alberti col massimo dei voti se lo aspettava?
Un voto così alto è stato davvero una sorpresa per me, puntavo ad uscire con un bel punteggio ma il 100 mi sembrava troppo lontano da poter raggiungere.

Ha scelto l'indirizzo Biotecnologie-alimentari. Quali sono le peculiarità?
Il percorso di studi che ho scelto è stato davvero fantastico, anche grazie alle materie che mi hanno permesso di approfondire argomenti di mio grande interesse. Questa scuola mi ha dato modo di conoscere ed intraprendere un viaggio insieme a compagni e insegnanti fantastici, dandomi la spinta giusta per andare avanti e continuare con gli studi.

Materie preferite?
Sono indubbiamente la Matematica, la fisica e, giusto per cambiare, Scienze motorie.

Oltre allo studio che passioni ha?
Faccio parte della società Libertas Atletica Forlì e faccio le Prove Multiple. Questa passione mi è stata trasmessa dalla mia famiglia fin dai primi anni di vita
e spero mi porterà a vivere nello sport per più tempo possibile. Proprio per questo motivo il mio desiderio è quello di lavorare, insegnare e far parte di un gruppo sportivo.

Potesse tornare indietro, rifarebbe la stessa scelta? Perchè?
Se potessi ricominciare questa esperienza di vita, sceglierei nuovamente questa scuola che mi ha permesso di imparare, pensare e riflettere, anche grazie alle esperienze lavorative svolte nel corso degli ultimi 3 anni.

Cosa farà in futuro?
Ho intenzione di iscrivermi all'università di scienze motorie a Rimini; da atleta ed amante dello sport che sono, questo è ciò che avevo in mente già prima di iniziare le superiori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento