menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dobbiamo comprare le sigarette", la scusa più usata nel weekend. La "corsetta" costa cara ad un cittadino

Tra le persone che sono state sanzionate durante il weekend, una per il fatto che stava facendo attività sportiva di jogging

Gli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia hanno proseguito nel corso del fine settimana nei consueti controlli finalizzati al rispetto delle norme contro la diffusione del nuovo coronavirus. Sabato sera sono stati sanzionati tre giovani che stavano gironzolando a bordo di un'auto. Al controllo dei poliziotti hanno cercato di giustificarsi in modo maldestro, attribuendosi l’uno all’altro il bisogno di comprare sigarette, e di conseguenza la vicendevole esigenza di farsi accompagnare l’uno dall’altro poiché sprovvisti di mezzo di trasporto.

Altre sei persone sono state sanzionate durante il weekend, una per il fatto che stava facendo attività sportiva di jogging e i restanti dopo il maldestro tentativo di giustificare la loro presenza in giro con la scusa di acquistare sigarette, del tutto inappropriata per le circostanze di tempo e di luogo dei controlli così come accertato dagli operatori di Polizia delle Volanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento