rotate-mobile
Impianti sportivi

Docce calde nelle palestre comunali, Aics Basket plaude al passo indietro del Comune

L'associazione cestistica, attraverso il presidente Gabriele Ghetti, parla di "accorgimenti che condividiamo appieno"

L'Aics Basket Forlì plaude alla decisione dell'amministrazione comunale di tornare sui suoi passi, rettificando la decisione di spegnere l'acqua calda negli spogliatoi delle palestre comunali, ripristinando quindi le condizioni relative alla gestione del riscaldamento a prima della pubblicazione della stessa informativa. L'associazione cestistica, attraverso il presidente Gabriele Ghetti, parla di "accorgimenti che condividiamo appieno".

"Ringraziamo, in modo particolare, il vicesindaco nonché assessore allo Sport Daniele Mezzacapo, per aver operato con meritevole prontezza, ponendo al primo posto la tutela della salute dei numerosi ragazzi che popolano gli impianti e le palestre del territorio forlivese - afferma Ghetti -. Aics Basket Forlì non tollera, in alcun modo ed in nessun tempo, lo spreco del prezioso bene pubblico (e non solo) e si adopererà alacremente e per quanto più possibile, per una maggior sensibilizzazione della questione nei confronti dei propri tesserati e non solo, tanto più in momenti di maggiore difficoltà come quelli che stiamo vivendo ora".

Inoltre l'associazione "si rende disponibile, in ragione della propria esperienza e con estremo piacere, ad affiancare fattivamente l’Amministrazione Comunale in ogni qualsivoglia iniziativa volta alla promulgazione della sana attività sportiva, sicuramente, pensiero comune di amministratori locali e dirigenti sportivi", conclude Ghetti.

"Per legge siamo obbligati ad abbassare la temperatura di palestre e spogliatoi a 17°, adeguandoci nostro malgrado a disposizioni normative nazionali resesi necessarie a fronte dei sensibili rincari nelle tariffe di luce e gas - aveva chiarito Mezzacapo -. Per quanto concerne le docce, ci scusiamo per la comunicazione inviata nei giorni scorsi ai gestori delle strutture e alle società sportive che riportava indicazioni diverse".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docce calde nelle palestre comunali, Aics Basket plaude al passo indietro del Comune

ForlìToday è in caricamento