menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica di vaccinazione per dializzati, trapiantati e immunodepressi: somministrazione per 160

Sono partite domenica mattina le vaccinazioni dell'Ausl Romagna diretti a soggetti particolarmente a rischio al Covid. Sono state organizzate in tutti gli ambiti della Romagna

Sono partite domenica mattina le vaccinazioni dell'Ausl Romagna diretti a soggetti particolarmente a rischio al Covid. Sono state organizzate in tutti gli ambiti della Romagna, le sedute straordinarie per la somministrazione del vaccino alle persone dializzate, ai soggetti che hanno effettuato il trapianto renale e ai pazienti nefropatici immunodepressi. Le persone coinvolte sono state reclutate direttamente dalle Unità operative di Nefrologia guidate dal dottor Giovanni Mosconi. Le sedute sono svolte all’interno degli ospedali "Morgagni - Pierantoni" di Forlì e "Bufalini" di Cesena, coadiuvate dal supporto del personale medico e infermieristico delle Unità Operative di Nefrologia. Al termine della giornata di domenica la prima dose di vaccino  viene somministrata a 160 persone a rischio a Forlì e 190 a Cesena, per un totale di 350 soggetti fragili a rischio che hanno avviato il percorso vaccinale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento