"Un gesto impareggiabile": azienda meldolese mette a disposizione attrezzature per gli ospedali da campo

L'azienda ha offerto il suo contributo alla lotta contro il Coronavirus mettendo a disposizione della Protezione Civile dei dispositivi "chiller" (macchine di raffreddamento) da utilizzare negli ospedali da campo

Il sindaco di Meldola, Roberto Cavallucci, e l'assessore alle Attività Produttive, Simona Zuccherelli, l'hanno definito "un gesto impareggiabile". La meldolese Emicon, specializzata nella produzione di unità per il condizionamento di precisione e macchine di raffreddamento di media e grande potenza, ha offerto il suo contributo alla lotta contro il Coronavirus mettendo a disposizione della Protezione Civile dei dispositivi "chiller" (macchine di raffreddamento) da utilizzare negli ospedali da campo. 

 Il direttore commerciale Mirko Simoni evidenzia che "come ogni anno, in previsione della stagione calda, i costruttori di macchine per il condizionamento realizzano uno stock di unità in pronta consegna, per fronteggiare appunto i picchi di richieste di stagione. Una buona parte dello stock di nuove unità, per la stagione 2020, è stata approntata ed è disponibile nel nostro deposito di Meldola. Stiamo contattando, per conto della proprietà di Emicon. tutte le sedi regionali della Protezione Civile, impegnate nella realizzazione di siti ospedalieri “provvisori” per mettere a disposizione, in comodato gratuito, fino al termine dell’emergenza, le unità Chiller destinate alla vendita". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un gesto impareggiabile, che testimonia l’alto valore sociale dell’impresa meldolese; non ho parole per esprimere in maniera adeguata la gratitudine che provo in questo momento - evidenziano Cavallucci e Zuccherelli -. Sapere che queste macchine aiuteranno pazienti, infermieri e medici costretti negli ospedali da campo mi rende veramente felice. Grazie alla proprietà di Emicon che con questo comportamento dimostra di avere, in un momento così difficile per Meldola e per l’Italia intera, un elevato senso di comunità ed una grande generosità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento