La solidarietà

Donazione di supporti sanitari per anziani dalla sezione Unsi di Forlì alla casa di riposo "Madre Speranza"

Una delegazione, composta dal presidente Roberto Toscano e dai soci Raffaele Acri e Ugo Orzingolo, ha organizzato la consegna di 4 supporti per anziani che per tempi brevi o purtroppo prolungati sono costretti a letto con tutte le difficoltà anche solo delle abluzioni giornaliere

La sezione di Forlì dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani ha organizzato e veicolato la donazione di supporti per la cura degli anziani con limitazioni funzionali alla casa di riposo "Madre Speranza". Una delegazione, composta dal presidente Roberto Toscano e dai soci Raffaele Acri e Ugo Orzingolo, ha organizzato la consegna di 4 supporti per anziani che per tempi brevi o purtroppo prolungati sono costretti a letto con tutte le difficoltà anche solo delle abluzioni giornaliere. I supporti donati, anche con la gentile collaborazione dell’azienda sanitaria Adjutor di Forlimpopoli, consentiranno di alleviare i periodi di permanenza forzata a letto degli anziani, favorendo gli operatori della casa di riposo nelle operazioni di cura e pulizia personali rivolte agli ospiti

"La sezione di Forlì dell’Unsi ha organizzato la donazione con la presidente Giuseppina Leoni, il medico volontario Franca Tassinari e l'economa della Rsa Francesca Raggi senza dimenticare i dovuti e sentiti ringraziamenti per la apprezzata generosità degli amici della Sezione di Verona, all'Associazione "ValeggiAmo" di Valeggio sul Mincio (Verona) e al Dottor Andrea Parmeggiani che si sono prodigati in una raccolta fondi dedicata, integrando la prodigalità dei soci della sezione UNSI di Forlì e degli amici simpatizzanti che hanno voluto aderire", spiega Acri.

"L’occasione ha consentito di rinnovare i sentimenti di amicizia e condivisione che uniscono la direzione ed il personale della Rsa con i soci della sezione Unsi di Forlì, i quali come da statuto ma anche per l’indole che deriva dall’educazione e formazione degli anni trascorsi in uniforme, rivolgono ogni possibile impegno e dedizione alle fasce di popolazione più sensibili ovvero i più giovani ed i più anziani - prosegue il portavoce dell'associazione -. La gradita visita e donazione alla Rsa si è conclusa con la consegna del calendario, ormai avviato, stampato dalla Sezione Unsi di Forlì e dell’ultima copia della rivista diffusa dalla Direzione Nazionale del sodalizio “Sentiero Tricolore”. Proprio nel solco della valorizzazione del vessillo nazionale la Sezione Unsi ha programmato con la direzione della Rsa l’organizzazione di una piccola cerimonia per la consegna di una Tricolore da issare nel cortile della struttura che possa unire i nonni ed i nipoti nella tradizione e nella storia, anche personale, da raccontare".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione di supporti sanitari per anziani dalla sezione Unsi di Forlì alla casa di riposo "Madre Speranza"
ForlìToday è in caricamento