I militari del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile "Trieste" donano sangue all'Avis

Il proseguo della generosa iniziativa promossa dal 66esimo Reggimento F. Aeromobile “Trieste”, testimonia il forte legame con la città e le sue istituzioni locali nonché l’impegno sociale degli uomini e delle donne dell’Esercito

Il personale militare e civile del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” hanno donato il sangue a favore della Sezione Avis di Forlì al servizio trasfusionale dell’ospedale Pierantoni-Morgagni. L’attività conferma la collaborazione tra la locale Sezione Avis ed il Reggimento iniziata nel 2017 con briefing informativi ed incontri di sensibilizzazione, cui si sono susseguite cicliche donazioni volontarie da parte del personale che ha partecipato con generosità ed entusiasmo alla campagna. Il proseguo della generosa iniziativa promossa dal 66esimo Reggimento F. Aeromobile “Trieste”, testimonia il forte legame con la città e le sue istituzioni locali nonché l’impegno sociale degli uomini e delle donne dell’Esercito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento