rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Maltempo e danni / Santa Sofia

Dopo il crollo degli alberi riapre il Passo della Calla. E nel weekend impianti sciistici aperti

Venerdì mattina è stato riaperto il tratto della Provinciale 4 del Bidente che da Campigna conduce al Passo della Calla

Buone notizie per gli amanti degli sport invernali in vista del weekend. Venerdì mattina è stato riaperto il tratto della Provinciale 4 del Bidente che da Campigna conduce al Passo della Calla. "La situazione resta monitorata - spiega il sindaco di Santa Sofia, Daniele Valbonesi -, ma grazie al lavoro degli operatori provinciali e della Forestale si è riusciti a mettere in sicurezza il percorso interessato giovedì dalla caduta di alcune piante.  Resta da verificare l'apertura dell'Alpen bar nelle prossime ore". Nella nottata tra mercoledì e giovedì il peso della neve aveva causato la caduta di alcuni abeti di grandi dimensioni, rimossi dal personale della Provincia e dai Carabinieri per la Biodiversità di Pratovecchio. E' percorribile la Sp94 Castagno che dal Passo della Calla porta agli impianti di risalita.

Sabato e domenica gli impianti sciisti saranno regolarmente aperti (accessibili area bob, pista rossa e pista nera con skilift, mentre la pista di fondo è in lavorazione). "Stiamo facendo i miracoli, perchè c'è tanta neve sulle piante", le parole sulla pagina social "Sciare in Campigna" dell'albergatore e maestro di sci, Manuel Tassinari. Tante le ciaspolate in programma. Nella giornata di domenica, a Passo della Calla sarà attivo servizio navetta per raggiungere gli impianti in località Fangacci. Presenti anche forze dell'ordine e parcheggiatori per gestire il traffico automobilistico. E' obbligatorio l'uso dei pneumatici invernali o delle catene da neve a bordo del veicolo. Per aggiornamenti è consigliato consultare la pagina social "Sciare in Campigna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il crollo degli alberi riapre il Passo della Calla. E nel weekend impianti sciistici aperti

ForlìToday è in caricamento