Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Dopo la lite con la moglie scappa con la figlioletta: intercettato dalla Polizia Autostradale di Forlì

L'uomo, con la piccola a bordo, è stato intercettato dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Forlì

E' accusato di aver sottratto la figlioletta alla madre dopo un acceso litigio. L'uomo, con la piccola a bordo, è stato intercettato dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Forlì, che al termine delle formalità di rito è stato denunciato a piede libero con l'accusa di "sottrazione di minore". L'episodio risale ad alcuni giorni fa. Ad attivare due pattuglie del distaccamento mercuriale è stato il Centro Operativo della Polizia Stradale di Bologna, che aveva diramato una nota di ricerche di un'auto che percorreva l'autostrada A14 Bologna-Taranto in direzione sud.

Secondo quanto denunciato dalla madre ai Carabinieri, la bambina, dopo un’accesa lite familiare fra i coniugi e contro la volontà della madre, era stata sottratta dal padre che era partito da una località del Trentino Alto Adige per recarsi in Puglia, nella sua località d'origine. La vettura è stata intercettata nel riminese, a Cattolica. La bimba era in buone condizioni di salute. Il magistrato ha disposto l’immediato affidamento della piccola alla madre, arrivata a Forlì per riabbracciarla e riportarla a casa. In attesa dell'arrivo della donna il personale della Sottosezione di Forlì ha prestato le assistenze necessarie alla bambina. Il padre è stato deferito in stato di libertà per il reato di sottrazione di minore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la lite con la moglie scappa con la figlioletta: intercettato dalla Polizia Autostradale di Forlì

ForlìToday è in caricamento