menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la lite per motivi stradali si vendica con sfregi sull'auto: incastrato dalle telecamere

L’uomo, riconosciuto in fotografia del denunciante, dovrà ora rispondere del reato di danneggiamento

La Polizia di Stato ha denunciato alla Procura della Repubblica un 56enne di nazionalità albanese, residente a Forlì, per "danneggiamento aggravato". L’accusa è scaturita a seguito delle indagini relative alla denuncia presentata in Questura da un forlivese che lamentava un danno alla carrozzeria della sua auto, alcune sfregiature procurate con qualcosa di appuntito, avvenuto durante una sosta in piazza del Carmine. Il denunciante, pur non potendo rendere elementi per individuare l’autore del fatto, ha però segnalato che l’episodio si era consumato dopo una lite per motivi stradali avvenuta nei pressi.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato, partendo da questa ipotesi, hanno visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza pubblica situato in zona, ricostruendo nel dettaglio quanto era accaduto. Grazie al video, infatti, si è potuta ricostruire la lite rimasta solamente a livello verbale avvenuta tra il denunciante e il 56enne, e la successiva azione di quest’ultimo dopo che il suo interlocutore si era allontanato dal veicolo lasciato in sosta.

Le immagini hanno pure consentito di ricostruire la targa del furgone col quale l’indagato era giunto sul posto, attraverso la quale è stato identificato. L’uomo, riconosciuto in fotografia del denunciante, dovrà ora rispondere del reato di danneggiamento oltre che risarcire il danno ammontante a circa 600 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento