menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dovadola, tanti lavori in corso: Tra l'Ipab Zauli, sicurezza e mercato

La Giunta del Comune di Dovadola fa il punto della situazione sulle attività in via di svolgimento. "Stiamo lavorando con determinazione per salvare la casa di riposo Zauli", dice il sindaco Zelli

La Giunta del Comune di Dovadola fa il punto della situazione sulle attività in via di svolgimento. "Stiamo lavorando con determinazione per salvare la casa di riposo Zauli, problema complesso e difficile - specifica il sindaco Gabriele Zelli - ereditato dalla passata amministrazione la quale ha avuto la sfrontatezza di sostenere prima delle elezioni che eragià risolto. Inoltre sono state avviate una serie di iniziative per aumentare lo stato del decoro e della sicurezza in vari punti del territorio comunale".

Il vice sindaco Kabir Canal ricorda che, "come recentemente preannunciato, fervono i lavori di sistemazione della piazzetta del Mercato e il restauro della Rocca dei Conti Guidi. Inoltre, proprio in questi giorni sono stati avviati, dagli efficientissimi uffici del Servizio Tecnico di Bacino Regionale, i lavori di pulizia degli argini del Fiume Montone nel tratto che attraversa i paese. Gli interventi si estenderanno prossimamente nei punti più critici a monte e a valle dell'abitato".

Canal sottolinea inoltre che "fuori paese si è provveduto alla realizzazione dell'impianto di illuminazione dell'incrociofra la Strada statale 67 e la via Monte Trebbio che porta verso Modigliana, in località Casone. Infine sono in svolgimento i cantieri di messa in sicurezza della strada consorziale della Pittarola".

L'assessore Marco Carnaccini completa il quadro delle attività in atto ricordando che "raccogliendo una petizione firmata da numerosi cittadini presto verrà avviato un mercato bimestrale ampliando le tipologie merceologiche presenti sulla piazza di Dovadola. Infine il Comune ha deciso di rientrare nella Strada dei vini e dei sapori e di aderire a Terre di Romagna per iniziare seriamente a promuovere l'offerta turistica e enogastronomica, Allo scopo sabato 16 febbraio si svolgerà un incontro con tutti i ristoratori e gli agriturismi dovadolesi per coordinare una politica unica sul territorio di promozione del prodotto locale".

"Naturalmente, conclude Zelli, questi sono al momento gli aspetti più salienti della notevole attività che l'amministrazione e l'apparato comunale svolgono quotidianamente,con la consapevolezza che i pochi fondi a disposizione limitano l'attività dell'Ente mentre le esigenze dei cittadini aumentano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento