menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Dovadola arriva il wi fi gratuito: si parte da piazzale Della Vittoria

Anche a Dovadola è attiva la connessione wi-fi gratuita, denominata Wisper, in Piazza della Vittoria. Per usufruirne occorre registrarsi al sito di Lepida, immettendo le credenziali richieste

Anche a Dovadola è attiva la connessione wi-fi gratuita, denominata Wisper, in Piazza della Vittoria. Per usufruirne occorre registrarsi al sito di Lepida, immettendo le credenziali richieste e seguendo passo passo l’iter di iscrizione. Si ottiene la password personale via sms al proprio cellulare e questa permette l’allacciamento effettivo alla rete. La procedura non è complicata e in dieci minuti si può avere una connessione wi-fi e navigazione internet molto efficiente, veloce sia in download che in upload, totalmente gratuita. Questo è solo il primo passo verso la completa copertura wi-fi del paese, che avverrà in maniera definitiva nel 2014.

Prossimamente verranno allestiti altri punti radio ad ampio raggio in Piazza Marconi, in Piazza Berlinguer, nei giardini pubblici e nelle scuole di via Guido Guerra. La realizzazione di questi importantissimi interventi, a cui il Comune di Dovadola ha partecipato finanziariamente per il 20%, del costo, rientra nel progetto “Centri Storici Digitali” che è stato attivato dal Gal L’Altra Romagna, sotto la presidenza di Bruno Biserni, e attuato da Lepida Spa.

“Come assessore ai lavori pubblici e a nome di tutta l’amministrazione comunale di Dovadola - dichiara il vice sindaco Kabir Canal, che ha creduto fin da subito in questo progetto - ringrazio tutti gli Enti e le Società che hanno contribuito a questo importante risultato che porterà libero e gratuito accesso a internet nei luoghi pubblici, rimettendo al centro dell’azione politica e amministrativa i bisogni dei cittadini, nella fattispecie l’abbattimento del cosiddetto “digital divide”, aumentando le qualità e il numero dei servizi offerti  al cittadino e al turista, nonché una più efficace alfabetizzazione informatica per i nostri anziani". Soddisfazione viene espressa anche dal sindaco Gabriele Zelli: “A solo un anno dall' insediamento della Giunta possiamo aggiungere un altro obiettivo del nostro programma elettorale  realizzato, dopo il salvataggio dell’Ipab Zauli e il suo ingresso in Asp; mentre altri lavori di pubblica utilità sono già in cantiere. Il 2014 sarà un anno importante per Dovadola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento