rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Cocaina e marijuana in possesso di due clienti, per il bar scattano cinque giorni di chiusura

"Nel corso del servizio - fa sapere la Questura - erano state identificate alcune persone pregiudicate ed era spuntata cocaina e marijuana in possesso di due avventori, uno dei quali denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio"

Scatta il provvedimento di chiusura per un bar della città. Nel pomeriggio di venerdì è stato infatti notificato al “Caffè Centrale” di Forlì, nel Quartiere Cava, il provvedimento di chiusura ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, adottato dal Questore di Forlì-Cesena. Il provvedimento, che inibisce l’esercizio dell’attività per 5 giorni, scaturisce dai controlli effettuati nel pomeriggio di mercoledì da parte della Polizia di Stato unitamente al personale e alle unità cinofile della Polizia Locale di Forlì.

"Nel corso del servizio - fa sapere la Questura - erano state identificate alcune persone pregiudicate ed era spuntata cocaina e marijuana in possesso di due avventori, uno dei quali denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio, il secondo è stato invece segnalato alla Prefettura per detenzione per uso personale".

Inoltre "Non più tardi di dieci giorni fa, lo stesso bar era stato teatro dell’arresto, da parte della Polizia, di una donna, protagonista della tentata estorsione di una somma di denaro quale prezzo per la restituzione, al legittimo proprietario, di un telefono rubato. E ancora, in precedenza, la Squadra Mobile aveva tratto in arresto un pusher che attendeva i clienti ai tavoli del bar, con diverse tipologie di stupefacenti in dosi pronte alla vendita". Per questi motivi, Il Questore ha disposto la sospensione dell’attività dell’esercizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e marijuana in possesso di due clienti, per il bar scattano cinque giorni di chiusura

ForlìToday è in caricamento