rotate-mobile
Cronaca

Due boati ravvicinati: paura in Romagna. "Nessuna esplosione"

Due distinti boati, a pochi secondi l'uno dall'altro sono stati sentiti a Forlì. Il fatto è avvenuto domenica mattina, poco prima delle 13.30. I boati sono stati seguiti da anomale vibrazioni, percepite dalla popolazione

Due distinti boati, a pochi secondi l'uno dall'altro sono stati avvertiti in Romagna. Il fatto è avvenuto domenica mattina, poco prima delle 13.30. I boati sono seguiti da anomale vibrazioni, percepite dalla popolazione. “Sembravano delle esplosioni”, è la voce comune della gente. In moltissimi si sono guardati attorno per vedere se eventuali tracce di fumo. “Ho sentito un forte botto e ha cominciato a vibrare la casa”, è la reazione di una delle tante persone subito scese in strada.

Subito sono stati tempestati di telefonate i centralini dei Vigili del Fuoco, che hanno subito provveduto a rassicurare la popolazione. Il personale del "115" ha chiarito a RomagnaOggi che la causa potrebbe esser da attribuire a due jet militari in transito che hanno superato il muro del suono. Per questa ragione è stata informata l'Aeronautica Militare. Non ci sono state segnalazioni di esplosioni di fabbriche o case. Inoltre non stati registrati terremoti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due boati ravvicinati: paura in Romagna. "Nessuna esplosione"

ForlìToday è in caricamento