Due giovani architetti investono sul territorio e aprono le porte del loro studio

Marco Milandri e Alessio Serrani, entrambi under 30, hanno deciso di investire sul territorio cercando di creare valore aggiunto grazie alle loro competenze

Giovani e intraprendenti: questo è il profilo dello staff di Arkhinprogress, un piccolo studio di architettura nato tre anni fa in via Ravegnana. Marco Milandri e Alessio Serrani, entrambi under 30, hanno deciso di investire sul territorio cercando di creare valore aggiunto grazie alle loro competenze. In città ci sono segni evidenti del loro lavoro e altre opere che, pur non essendo state ancora realizzate, hanno fatto parlare di loro. Qualche esempio: le casette colorate di fronte alla Fiera di Forlì, l’edificio a risparmio energetico appena concluso a Forlimpopoli – un progetto che ha raccolto anche l’attenzione dell’amministrazione comunale. Quello che non si vede? Il rendering del restyling di piazza Guido da Montefeltro, la cosiddetta “barcaccia”, ma anche il progetto di centro commerciale nel centro storico di Forlì a due passi da piazza Saffi. La galleria Vittoria, oggi luogo piuttosto disastrato e al centro di continui studi per il recupero degli spazi al coperto, oggi quasi completamente sfitti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante la loro giovane età, i ragazzi di esperienza ne hanno da vendere. Per conoscere cosa sta dietro a un progetto e un’idea e per scambiare due chiacchiere, Marco e Alessio aprono le porte del loro studio sabato 21 alle 17 per un aperitivo realizzato in collaborazione con il bar Foro Boario che, per l’occasione, ha allestito un mini food truck, ribattezzato “il rulottino”. “Porte aperte prima di tutto al quartiere, con cui vogliamo stringere relazioni nuove e avviare nuove occasioni di collaborazione", spiega Milandri. "Le idee migliori nascono dalle relazioni e dagli ambienti positivi - gli fa eco Serrani - Sono trascorsi tre anni da quando abbiamo aperto lo studio e possiamo dirci soddisfatti della strada percorsa fin qui, ma vogliamo puntare e scommettere sul territorio. Per questo il nostro studio è nato a due passi dal centro di Forlì e abbiamo deciso di rimanere qui rinnovando gli spazi interni, è un ottimo incentivo per incontrare la città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • "Picchiato con calci e pugni": paura sotto la torre dell'orologio, 23enne ferito

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento