menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duecentomila euro per il mondo dello sport: fase operativa per gli aiuti del Comune

Il vicesindaco Daniele Mezzacapo annuncia l'avvio delle procedute di aiuto finanziario che attingono a un budget di 200mila euro destinato a sostenere in particolare Asd e Ssd utilizzatrici di impianti e palestre comunali

Dall'amministrazione comunale di Forlì 200mila euro di contributi a sostegno del mondo dello sport. "La scelta di questo Assessorato di mettere a disposizione del mondo sportivo forlivese contributi straordinari Covid per sostenere le difficoltà dovute alla pandemia nell'anno 2020 è entrata nella fase operativa, passando dall'iter amministrativo alla liquidazione delle somme", afferma il vicesindaco Daniele Mezzacapo, annunciando l'avvio delle procedute di aiuto finanziario che attingono a un budget di 200mila euro destinato a sostenere in particolare Asd e Ssd utilizzatrici di impianti e palestre comunali.

"Complessivamente sono 44 la società che stanno beneficiando di questo intervento - prosegue Mezzacapo - con una ripartizione definita sulla base di criteri chiari e oggettivi". Tecnicamente gli uffici stanno procedendo avendo come punti di riferimento il numero degli iscritti risultanti alla data del 31 dicembre 2019 (per il periodo gennaio - agosto 2020) e del numero di ore utilizzate per il periodo settembre - dicembre 2020. "Grazie a questo intervento stiamo dimostrando anche di essere fra quelle realtà virtuose che non si limitano ad annunciare misure di di vicinanza o di ristoro, ma che in tempi celeri passano dalle parole ai fatti", afferma il vicesindaco.

"Oltre a questi 200 mila euro a fondo perduto per Associazioni e Società sportive, ricordo altre importanti azioni di sostegno del tessuto sportivo durante l'emergenza covid - prosegue -. Fra questi la forte diminuzione delle spese di affitto per gli impianti, il progetto innovativo e molto apprezzato "Sport nei parchi", la decisione dell'Amministrazione comunale di farci carico delle spese di sanificazione degli impianti comunali e provinciali". "Il Comune di Forlì - conclude il vicesindaco - ce la mette tutta e continuerà ad essere accanto allo Sport, nella consapevolezza del grave momento, delle difficoltà e dell'importanza per la salute e per l'educazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento