Durante gli scavi archeologici riemergono i mosaici del vestibolo della Villa di Teodorico

Il mosaico presenta motivi geometrici in tre colori con cornice perimetrale a quadri e all'interno decorazioni a "nodo di Salomone"

Nella campagna di scavo archeologico di quest'anno, presso il sito della "Villa di Teodorico" a Galeata, sono emersi i mosaici del vestibolo, la zona che fungeva da ingresso alla Sala Ottagonale il cui bellissimo mosaico policromo è stato rinvenuto lo scorso anno dopo una lunga preparazione propedeutica, consistita nello spostamento della strada che ha contribuito a conservarlo. Il mosaico presenta motivi geometrici in tre colori con cornice perimetrale a quadri e all'interno decorazioni a "nodo di Salomone".

"L'ingresso alla Sala Ottagonale è sicuramente collegato anche ad altri ambienti mosaicati che saranno oggetto delle prossime campagne di scavo e che ci permetteranno di capire l'estensione della Villa oltre agli ambienti termali ai fini della musealizzazione degli stessi in loco - spiega il sindaco Elisa Deo - Un ringraziamento particolare ad Alessia Morigi e a Riccardo Villicich, responsabili scientifici della missione e agli archeologi dell'Università di Parma che stanno lavorando al cantiere. Tanti anni di proficua collaborazione stanno portando a grandissimi risultati. Avanti così! Ps: I nostri mosaici sono stati la copertina della rivista archeologica nazionale più importante e gli aggiornamenti saranno pubblicati nei canali specialistici internazionali. L'inserimento di Galeata all'interno delle manifestazioni di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020 è sempre più vicino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • "Aggiungi un posto a tavola"? Nemmeno per idea. Scoppia la lite tra amici e finisce a testate

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

Torna su
ForlìToday è in caricamento