menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Halloween alcolico, fermate due persone: per entrambe denuncia e addio patente

Il cosiddetto Ponte dei morti è iniziato con una intensificazione dei controlli sul territorio dei Carabinieri forlivesi, anche in riferimento alla circolazione stradale che ha subito ovviamente un aumento del traffico

Il cosiddetto Ponte dei morti è iniziato con una intensificazione dei controlli sul territorio dei Carabinieri forlivesi, anche in riferimento alla circolazione stradale che ha subito ovviamente un aumento vertiginoso del traffico. I militari, nella notte fra il 31 ottobre e l’1 novembre 2013, hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica due giovani, entrambi residenti a Forlì, in quanto sorpresi alla guida con un tasso alcolemico superiore ai limiti fissati per legge, che, lo ricordiamo, sono rispettivamente  di 0,5 g/l e di 0,8g/l: oltre quest’ultimo limite scatta la denuncia penale, mentre per un livello di alcol nel sangue compreso fra tali valori, la sanzione è solo amministrativa.

Il primo, M.F., un operaio venticinquenne,  è stato coinvolto in un sinistro stradale alla guida della propria Volkswagen Golf ed è stato  sottoposto alla prova dell’etilometro, che ha dato esito positivo con valore di 1,03 g/l, ovvero oltre il doppio del limite consentito. Nel corso dello stesso servizio, i militari dell’Arma hanno fermato ad un posto di controllo e successivamente hanno denunciato a piede libero F.G., trentanovenne, anch’egli operaio, in quanto dopo essere stato identificato alla guida della propria autovettura, una Lancia Musa, si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento etilometrico.

Dopo un controllo più accurato l'uomo è stato segnalato alla locale Prefettura per detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale, poiché i Carabinieri operanti, a seguito della perquisizione prima dell'auto e poi dell'abitazione, hanno trovato rispettivamente 4 e 3,6 grammi di hashish. A conclusione degli accertamenti, a M.F. , come sanzione accessoria alla denuncia penale per guida in stato di ebbrezza alcolica, è stata ritirata la patente di guida, mentre a F.G., oltre alla denuncia penale per il rifiuto di sottoporsi all’accertamento, che prevede sostanzialmente la stessa sanzione prevista per la guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente di guida, sequestrato il veicolo, e inoltrata una segnalazione alla locale Prefettura per uso personale di sostanza stupefacente, a sua volta ovviamente sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento