Lunedì, 15 Luglio 2024
Territorio / Santa Sofia

Ecomusei e paesaggi: tre incontri organizzati dal "Gal l’Altra Romagna"

Dal 17 al 28 giugno 2024 il "Gal L’Altra Romagna" organizza tre workshop dedicati a tre realtà eco museali

“Ecomusei e Paesaggio, insieme per un futuro condiviso” è il titolo delle tre giornate di incontro, confronto e lavoro organizzate dal Gal l’Altra Romagna. “La nostra volontà - afferma Bruno Biserni, presidente del Gal L’Altra Romagna - è valorizzare il patrimonio immateriale di cui il nostro territorio è ricco e fare in modo che da questo possano crearsi nuove opportunità di impresa. Preservare la conoscenza dei nostri antichi saperi, tradizioni, usi e gli antichi mestieri della memoria apre le porte a soluzioni innovative di prodotti o servizi rivolti al futuro e allo sviluppo”.

I tre incontri fanno parte del progetto di cooperazione transnazionale Echoes che vede coinvolti sette Gruppi di Azione Locale di diverse nazionalità. Durante i workshop si parlerà di quanto emerso dalle iniziative organizzate sul territorio dei “Laboratori della memoria”, “Sensibilizzazione dei giovani ai Saperi, Patrimonio ed Eredità culturale”, nonché dagli incontri che hanno visto coinvolti tre scuole superiori di indirizzo professionale della provincia di Foslì Cesena, in un percorso di apprendimento e conoscenza del patrimonio culturale e immateriale.  Dall’analisi dei risultati delle iniziative realizzate, si procederà infine alla definizione di una strategia e di linee operative comuni, basate sulle buone pratiche emerse, per gli ecomusei coinvolti.

Rafforzare la capacità delle istituzioni di applicare modelli innovativi per mezzo di strategie e azioni concrete per la protezione e l’uso sostenibile del patrimonio culturale immanente; valorizzare l’identità dei luoghi – il territorio, la memoria, le tradizioni e le usanze –promuovere nuove opportunità di lavoro per i giovani, l’imprenditorialità e gli investimentiattraverso lo scambio di sapere generazionale, sono le parole chiave del progetto Echoes realizzato.

Il primo appuntamento dedicato all’Ecomuseo del paesaggio dell’Appennino faentino si svolgerà il 17 giugno a partire dalle 18 alla Rocca di Riolo Terme in piazza Ivo Mazzanti presso la Rocca di Riolo Terme. Il secondo incontro il 26 giugno, sempre alle 18, nella sala conferenze de Il giardino delle erbe “Augusto Rinaldi Ceroni” in via del Corso 6, Casola Valsenio. Il ciclo si chiuderà a Idro – Ecomuseo delle acque di Ridracoli il 28 giugno alle 18 nela Sala del Centro Culturale “Sandro Pertini” in via Porzia Nefetti 3, Santa Sofia. Gli incontri si svolgeranno in modalità mista, in presenza nelle sedi indicate e on-line su Google Meet (https://meet.google.com/urg-chba-pqi?authuser=0). Moderatore delle tre serate sarà Fausto Faggioli Territorial Markerting Manager.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecomusei e paesaggi: tre incontri organizzati dal "Gal l’Altra Romagna"
ForlìToday è in caricamento