Domenica, 21 Luglio 2024
Storia

Edda Negri Mussolini si racconta: "Mia nonna Rachele scherzava sulle donne del Duce. Ma si doleva per il destino toccato a Clara Petacci"

Edda Negri Mussolini, figlia di Annamaria, ultimo genita di Donna Rachele e del fondatore del fascismo, è stata intervistata da Mario Russomanno nella rubrica Salotto Blu

Come affrontarono, la vedova e i figli di Benito Mussolini, il destino che li aveva scaraventati dai privilegi del ventennio fascista alla per loro difficilissima situazione del dopoguerra? Quali sententi li animarono? Che rapporti tennero con la politica e le istruzioni? Che persone scelsero, o ebbero la possibilità, di diventare? Lo racconta Edda Negri Mussolini nel libro "I Mussolini dopo Mussolini" edito da Minerva, che oggi esce nelle librerie italiane e negli store on line, scritto assieme al giornalista e conduttore televisivo Mario Russomanno. Nel corso della trasmissione televisiva "Salotto Blu", che andrà in onda martedì sera alle 23 sul canale 99 del digitale terrestre, Edda Negri Mussolini, figlia di Annamaria, ultimo genita di Donna Rachele e del fondatore del fascismo, intervistata dallo stesso Russomanno, anticipera' alcuni temi del suo racconto, ambientato nella Riccione  degli anni sessanta e settanta e nella casa di Carpena, nella periferia forlivese, ove ha vissuto da bambina e da adolescente con la nonna materna, con gli zii Edda Mussolini Ciano, Vittorio Mussolini e Romano Mussolini e con le altre persone vicine alla famiglia che  popolano le pagine del libro, denso di ricordi, immagini e inedite rivelazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edda Negri Mussolini si racconta: "Mia nonna Rachele scherzava sulle donne del Duce. Ma si doleva per il destino toccato a Clara Petacci"
ForlìToday è in caricamento