menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Electrolux, arrivano le buste paga "decurtate" per gli evacuati

Con le buste paga di oggi, venerdì i lavoratori Electrolux hanno avuto l'amara conferma: la direzione aziendale non ha retribuito 45 minuti nella busta paga dei lavoratori che il giorno 25 ottobre

Con le buste paga di oggi, venerdì i lavoratori Electrolux hanno avuto l'amara conferma: la direzione aziendale non ha retribuito 45 minuti nella busta paga dei lavoratori che il giorno 25 ottobre scorso sono rimasti fuori in attesa che passasse il fumo, dopo l’incendio avvenuto causa lavori di una ditta esterna nell’ex reparto smalteria. La vicenda era già stata anticipata dai sindacati ed ora arriva la conferma, con la busta paga leggermente più leggera.

I rappresentanti interni dei lavoratori lamentano che “nei verbali dopo l’incendio i responsabili per la sicurezza hanno dichiarato che l’azienda poteva spiegarsi meglio per fare capire il cessato pericolo  e che alla cessata emergenza non erano presenti in tutti i posti di lavoro le condizioni di salubrità adeguate. Addirittura, della paga decurtata, fanno parte anche alcuni operai che non hanno partecipato all’evacuazione, in quanto erano presenti al lavoro nel turno di pomeriggio (14-20).

Per questo le Segreterie territoriali Fim Fiom Uilm attiveranno anche un percorso legale a tutela dei lavoratori, impegno già assunto in assemblea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento