rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Tutti i parlamentari eletti in Romagna: a Forlì scatta il secondo parlamentare con l'elezione di Rosaria Tassinari

Sono usciti in serata di lunedì i seggi attribuiti ai collegi plurinominali, basati sul sistema proporzionale

Sono usciti nella serata di lunedì i seggi attribuiti ai collegi plurinominali, basati sul sistema proporzionale. E' quindi possibile definire il quadro completo degli eletti in Romagna. Le tre province romagnole, lo ricordiamo, alla Camera si trovano in un grande collegio assieme alla provincia di Ferrara, mentre al Senato in un maxi-collegio con Ferrara ed anche Bologna e provincia. 

Nel collegio plurinominale Romagna-Ferrara Fratelli d'Italia ottiene 2 seggi per Tommaso Foti e Ilenia Lucaselli. Dal momento che Foti è stato eletto anche nel collegio uninominale di Piacenza il suo scranno passa al reggiano Gianluca Vinci. Un seggio scatta anche per la Lega, ad appannaggio del ferrarese Davide Bergamini. Un seggio, infine anche per Forza Italia: ad andare in Parlamento è l'assessore al Welfare del Comune di Forlì Rosaria Tassinari

Nel Pd confermato il seggio al capolista Andrea Gnassi, ma anche alla seconda in lista Ouidad Bakkali, entrambi sconfitti nel collegio uninominale rispettivamente di Rimini e Ravenna. Ottiene un seggio alla Camera anche il M5S, ad appannaggio dell'ex magistrato Federico Cafiero de Raho. Essendo stato eletto anche in Calabria, sempre al plurinominale, Cafiero de Raho dovrà scegliere il seggio di elezione: se scegliesse quello calabrese scatterebbe il posto in parlamento per Marta Rossi di Ravenna. 

Nel Senato nel maxi-collegio da Bologna a Ferrara fino a Rimini sono attribuiti 2 seggi a Fratelli d'Italia, ad Alberto Balboni e Marta Farolfi, entrambi però già eletti nel collegio uninominale di Ferrara-Ravenna e di Rimini-Forlì. Per cui si liberano entrambi i posti, che vanno all'emiliano Marco Lisei e all'ex sindaco di Coriano di Rimini Domenica Spinelli. Un seggio anche per la Lega, che va a Lucia Borgonzoni. Nel centro-sinistra scattano due seggi agli emiliani Daniele Manca e Sandra Zampa. Nel M5S agguanta un seggio anche il senatore uscente Marco Croatti del Movimento 5 Stelle.

In base a questi dati i parlamentari romagnoli, al netto delle elezioni in Romagna di candidati esterni al territorio, sono Marta Farolfi, Alice Buonguerrieri e Domenica Spinelli per Fratelli d'Italia, Jacopo Morrone per la Lega e Rosaria Tassinari per Forza Italia. Nel centro-sinistra ci sono Andrea Gnassi e Ouidad Bakkali per il Pd ed infine Marco Croatti per il M5S, con la possibilità di accesso in Parlamento anche per Marta Rossi, sempre 5 Stelle. Andando alla ripartizione territoriale ci sono tre parlamentari che hanno base nel Riminese (Gnassi, Croatti e Spinelli), due in provincia di Ravenna (Farolfi e Bakkali), due nel Forlivese (Morrone e Tassinari), una nel Cesenate (Buonguerrieri). Per la maggior parte di loro la vittoria è arrivata in collegi che comprendono più province romagnole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti i parlamentari eletti in Romagna: a Forlì scatta il secondo parlamentare con l'elezione di Rosaria Tassinari

ForlìToday è in caricamento