rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Elicottero precipitato, il figlio di De Girolamo: "Grato ai soccorritori: mio padre ha dedicato la vita a salvare persone"

L'ex deputato forlivese: "Ci sarà un tempo per accertare cause e responsabilità. Ora è solo tempo del silenzio, della preghiera e di riportare babbo finalmente a casa"

Che cosa sia realmente accaduto la mattina del 5 novembre in volo, poco dopo le 9, all’altezza di Apricena, lungo il tragitto in elicottero che dalle Isole Tremiti stava riportando sulla terraferma una famiglia di turisti sloveni composta da quattro persone, tra cui il direttore 54enne della principale tv commerciale slovena, Bostian Rigle e i figli di 13 e 14 anni, e il medico del pronto soccorso di San Severo e della postazione del 118 di San Domino, Maurizio De Girolamo, lo stabiliranno le indagini sull'accaduto, comprese quelle annunciate dall'Ansv, l'agenzia nazionale per la sicurezza del volo, che ha già disposto l’apertura di un’inchiesta di sicurezza e l’invio di un team investigativo sul luogo della tragedia. Padre dell'ex deputato forlivese Carlo Ugo De Girolamo, è stato quest'ultimo a voler rigraziare con un post su Facebook quanti si sono prodigati nelle ricerche del velivolo disperso e poi ritrovato dopo lo schianto sulle colline del comune foggiano: "In queste ore un'onda di affetto e commozione per la tragedia che ha colpito la mia famiglia ci ha travolti, alleviando seppur parzialmente questo immenso dolore. Non ci sono parole se non per ringraziare di cuore e sinceramente per la loro vicinanza tutti coloro che, dentro e fuori da ogni istituzione, mi stanno facendo giungere il loro unanime cordoglio. Un pensiero di profonda gratitudine va al Sindaco di San Severo Francesco Miglio Sindaco, da questa mattina in costante contatto con la mia famiglia ed al Prefetto di Forlì-Cesena Dott. Antonio Corona, alla Prefettura di Foggia, alla Regione Puglia e al Presidente Michele Emiliano. Un abbraccio infine a tutti gli amici e a tutti i colleghi parlamentari che da tutta Italia mi stanno inondando di affetto e vicinanza. Mio padre ha dedicato una vita intera a salvare vite umane e soccorrere persone, per questo sono profondamente grato a tutti i soccorritori che da ieri mattina, sotto la pioggia e nel fango, stanno facendo il massimo per restituirci i nostri cari. Ci sarà un tempo per accertare cause e responsabilità. Ora è solo tempo del silenzio, della preghiera e di riportare babbo finalmente a casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero precipitato, il figlio di De Girolamo: "Grato ai soccorritori: mio padre ha dedicato la vita a salvare persone"

ForlìToday è in caricamento