menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza coronavirus al Nord: "Non diffondere paure infondate. Mantenere calma e lucidità"

Un invito dai sindaci della Romagna a consultare il breve manuale predisposto dall'Istituto Superiore della Sanità, che indica alcuni comportamenti da seguire per prevenire il diffondersi del Coronavirus

Un invito dai sindaci della Romagna a consultare il breve manuale predisposto dall'Istituto Superiore della Sanità, che indica alcuni comportamenti da seguire per prevenire il diffondersi del Coronavirus. "Al riguardo, si consiglia di attenersi con scrupolo alle indicazioni riportate nel decalogo, nella consapevolezza che l'impegno individuale è fondamentale per la sicurezza collettiva - afferma il primo cittadino di Rocca San Casciano, Pierluigi Lotti - In particolare, raccomando a ciascun cittadino che sia tornato dalla Cina da meno di 14 giorni o che sia stato in contatto con persone tornate dalla Cina da meno di 14 giorni e presenta sintomi di febbre, tosse o difficoltà respiratorie, dolori muscolari o stanchezza, la massima serietà nel segnalare immediatamente tale situazione ai numeri dedicati (1500 o 118) per avere informazioni su come comportarsi, evitando di accedere personalmente alle strutture sanitarie".

"Il momento impone ad ognuno di noi di impegnarsi individualmente per preservare se stesso e la nostra Comunità - evidenza Lotti - Impegno che riguarda anche il mantenimento di lucidità e calma, senza farsi prendere da allarmismi e diffondere paure infondate, che sono sempre dannosi. Pertanto, occorre seguire l'evoluzione della situazione dai canali ufficiali, avendo fiducia nell'intenso lavoro di controllo e monitoraggio che le autorità sanitarie stanno già svolgendo sul nostro territorio".

https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento