Emergenza coronavirus, la Protezione civile di Forlì-Cesena impegnata su vari fronti

Prosegue inoltre la collaborazione dei volontari delle Organizzazioni locali di Protezione civile (associazioni e gruppi comunali) con i Comuni

Le attività del volontariato di Protezione civile coordinate dal Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale, Ambito di Forlì-Cesena, sono proseguite incessantemente e non si sono fermate neppure nel periodo pasquale. Nel primo mese di emergenza da Covid-19, sono state oltre 900 le unità di volontariato attivate a supporto del sistema di Protezione civile afferenti il Coordinamento di Forlì-Cesena, impegnate su vari fronti: attività logistiche di installazione delle strutture di triage e transit-point (Forlì, Cesena, Meldola e Bagno di Romagna), servizio di infopoint all'Irst di Meldola (circa 20 volontari a settimana), servizio di presidio del Centro di accoglienza per i senza fissa dimora di Forlì (circa 14 volontari a settimana), consegna ai Comuni di mascherine o di donazioni per minimizzare gli spostamenti sul territorio, fino ad assicurare il trasporto dei vari contingenti di personale medico e infermieristico che giungono a supporto degli ospedali del territorio forlivese-cesenate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue inoltre la collaborazione dei volontari delle Organizzazioni locali di Protezione civile (associazioni e gruppi comunali) con i Comuni: ogni settimana sono oltre 300 i volontari che supportano i Centri operativi comunali, con particolare riferimento alla distribuzione di generi di prima necessità alla popolazione fragile. Il Servizio Area Romagna "ringrazia il Presidente del Coordinamento provinciale di Forlì-Cesena e tutta la grande famiglia dei volontari per la dedizione e il profondo rispetto delle raccomandazioni di prevenzione sanitaria, dimostrati anche in questa emergenza. Il volontario di protezione civile si conferma una risorsa preziosa per la comunità e il bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento