menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione a Forlì, il Comune: "Non uscite di casa, se non strettamente necessario"

L’amministrazione comunale di Forlì ha insediato in Municipio il Centro Operativo Comunale, punto di riferimento nei casi previsti dai protocolli di Protezione Civile per assicurare la programmazione e l’organizzazione delle azioni di intervento.

"Non uscite di casa, se non strettamente necessario". E' questo l'appello lanciato dal Comune di Forlì. La città e il forese sta facendo i conti con una forte ondata di maltempo, con allagamenti e disagi. In collina è la neve a creare problemi. L’amministrazione comunale di Forlì ha insediato in Municipio il Centro Operativo Comunale, punto di riferimento nei casi previsti dai protocolli di Protezione Civile per assicurare la programmazione e l’organizzazione delle azioni di intervento.

MASSIMA ATTENZIONE - "Massima attenzione - informa il Comune - è stata assicurata fin dalle ore notturne con l’attivazione del Piano Neve, consultabile su www.comune.forli.fc.it e con la presenza su strada di squadre di controllo e operative. Con il passare delle ore, e alla luce della situazione che si è determinata soprattutto in relazione alla criticità idraulica e idrogeologica e anche dell’ultima comunicazione da parte della Protezione Civile Regionale, tale attenzione si è intensificata e verrà garantita fino alla conclusione dell’emergenza mediante interventi operativi ove necessari, coordinamento con altre istituzioni, controllo del territorio e presidio delle situazioni di maggior criticità da parte dei Tecnici comunali e dalla Polizia Municipale che hanno potenziato il proprio organico in servizio soprattutto su strada".

RISCHIO ALLAGAMENTI SU STRADE E SOTTOPASSI - "La principale criticità di queste ore è legata ad allagamenti di strade, sottopassi e aree limitrofe a corsi d’acqua - continua il punto dell'amministrazione -. A causa la straordinaria ondata di maltempo diverse strade e sottopassi infatti non sono percorribili causa allagamento. E’ fondamentale pertanto la Massima Attenzione da parte di tutti i cittadini nei confronti di situazioni di pericolo e nel rispettare i segnali di chiusura delle strade che sono stati allestiti e che potrebbero essere posizionati nelle prossime ore. Un presidio di tali blocchi è mantenuto nelle situazioni che presentano elementi di maggiore gravità mentre squadre operative si spostano per monitorare costantemente la situazione e adottare eventuali misure necessarie".

INTERVENTI E CONTROLLI - "Nel corso della nottata tra giovedì e venerdì, nelle zone del territorio comunale ove si è reso necessario, in particolare nella fascia collinare e nell’area del Polo Ospedaliero di Vecchiazzano, sono entrate in funzione lame spartineve e veicoli spargisale. Controlli sono in corso da parte di squadre composte da ingegneri e tecnici alle strutture di competenza comunale", chiude la nota. Informazioni aggiornate sulla percorribilità di strade e sottopassi, notizie urgenti e riferimenti sono consultabili sul sito in www.comune.forli.fc.it .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento