rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Solidarietà per l'Ucraina

Emergenza Ucraina, si mobilita il comitato territoriale numero 2 e tutti i suoi quartieri

"Molte famiglie con bambini sono venute già da questa prima giornata al centro di raccolta di via Sillaro 42, ex sede della circoscrizione numero 2, portando diverso materiale, in particolare alimentare", spiega Maurizio Naldi, rappresentante del comitato territoriale numero 2

Per il popolo ucraino si mobilita il comitato territoriale numero 2 e tutti i quartieri della zona-ovest del Comune di Forlì per una raccolta di alimenti a lunga conservazione e prodotti per l’igiene. L'iniziativa ha mosso i primi passi martedì. "Molte famiglie con bambini sono venute già da questa prima giornata al centro di raccolta di via Sillaro 42, ex sede della circoscrizione numero 2, portando diverso materiale, in particolare alimentare - spiega Maurizio Naldi, rappresentante del comitato territoriale numero 2 -. La raccolta durerà fino a sabato e il centro sociale sarà aperto tutti i giorni dalle 16,30 alle 18,30. Gli alimenti ed i vari prodotti saranno donati alle associazioni nazionali di riferimento con il tavolo emergenza del comune di Forlì. Saranno presenti volontari dei quartieri che fanno parte del comitato territoriale numero 2 che si occuperanno del ritiro del materiale consegnato e della preparazione degli imballaggi per la spedizione.

Sulla base di quanto disposto dal tavolo emergenza coordinato dal Comune di Forlì, vengono raccolti alimenti a lunga conservazione e prodotti per l’igiene. E' possibile donare scatolame, biscotti, cracker, pane confezionato, latte, succhi di frutta, frutta secca; mentre per quanto riguarda i prodotti per l'igiene saponette, bagnoschiuma, shampoo, spazzolini e dentifricio, pannolini e assorbenti. "Non è necessario che ogni donatore conferisca materiale assortito. In caso di acquisti è preferibile che sia acquistato e conferito un unico tipo di prodotto - spiega Naldi -. Questo per agevolare il lavoro di chi deve preparare i pacchi per la spedizione è preferibile che siano consegnati prodotti già divisi. Si ringraziano tutte le persone che aderiranno a questa iniziativa umanitaria ed in particolare i quartieri di Cava-Villanova, Romiti, S.Varano-Quattro-Rovere-Villagrappa, ma anche gli altri quartieri del comune di Forli".

La famiglia di Asia ha dato il consenso per la pubblicazione della foto della bimba

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Ucraina, si mobilita il comitato territoriale numero 2 e tutti i suoi quartieri

ForlìToday è in caricamento