menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Endurista ferito sul sentiero: la frana complica le operazioni di soccorso

L’avvicinamento verso la zona dell’evento è stato molto complicato a causa di una frana che ha costretto i tecnici del Cnsas a dover imboccare un’altra strada

Un gruppo di enduristi martedì mattina si è recato a fare una gita nei sentieri intono alle colline di Civitella. Partiti dal paese, si sono diretti per sentieri verso il Monte Grande. Giunti nel tratto di sentiero compreso tra Monte Grande e Monte Vecchio, uno di loro, un uomo di 45 anni residente a Gambettola, verso le 11.30 e per cause da accertare è caduto rovinosamente a terra procurandosi un doloroso trama alla gamba.

Gli amici hanno subito chiamato il 118, giunto sul posto con l’ambulanza di Santa Sofia, l’elicottero 118 di Bologna e il Soccorso Alpino e Speleologico-stazione Monte Falco, che ha attivato la squadra della valle del Bidente. L’avvicinamento verso la zona dell’evento è stato molto complicato a causa di una frana che ha costretto i tecnici del Cnsas a dover imboccare un’altra strada, allungando i tempi di arrivo.

Giunti sul posto, dopo aver messo in sicurezza il ferito e dopo aver provveduto ad immobilizzare l’arto infortunato, hanno confermato l’elicottero, che nel frattempo era ormai nei pressi della zona, a causa del forte dolore riferito dal paziente. Arrivato sul luogo dell’evento l’elimedica è atterrata nelle vicinanze. Il personale medico del mezzo di soccorso avanzato ha provveduto a trasferire l’uomo all’ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto anche i Vigili del Fuoco giunti con l’elicottero da Bologna.

Foto 4_4-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Attualità

"Non più soli", quattro posti alla Misericordia di Rocca San Casciano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento