Cronaca

L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" sempre più all'avanguardia: concluso un delicatissimo intervento di angioplastica

"Il paziente - spiega Tarantino - era ricoverato all'Unità Operativa di Cardiologia di Forlì, diretta dal dottor Marcello Galvani, per una grave forma di cardiopatia ischemica refrattaria alla terapia medica

L'équipe di Emodinamica Forlì-Cesena, diretta dal dottor Fabio Tarantino, ha effettuato con successo all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" un intervento di angioplastica coronarica ad altissimo rischio. "Il paziente - spiega Tarantino - era ricoverato all'Unità Operativa di Cardiologia di Forlì, diretta dal dottor Marcello Galvani, per una grave forma di cardiopatia ischemica refrattaria alla terapia medica, già trattata in passato con bypass aortocoronarici".

"L'eccezionalità dell'intervento - spiega - è consistita nell'utilizzare, per la prima volta nella sanità pubblica della Romagna, e secondo caso in regione Emilia Romagna, un sistema di assistenza ventricolare avanzato (Impella-Abiomed) in grado di proteggere il cuore del paziente durante il delicatissimo intervento e consentire ai sanitari di operare avendo a disposizione più tempo e condizioni di massima stabilità". "Insieme all'interventistica strutturale sulle valvole (Tavi), che già effettuiamo per i nostri pazienti con un buon successo da due anni - illustra Tarantino - con questo intervento si apre presso la nostra struttura una delle frontiere più avanzate della cardiologia interventistica coronarica".

"L’impiego di supporti meccanici avanzati per i pazienti sottoposti ad angioplastica ad alto rischio ma, soprattutto, per i pazienti con shock cardiogeno - conclude il Galvani - apre nuovi scenari di trattamento per patologie cardiache di estrema gravità. In particolare, nel caso dei pazienti con shock cardiogeno, la disponibilità di un supporto meccanico per la circolazione ne permetterà il trattamento all’interno di una rete regionale (di recentissima istituzione), nella quale l’intervento da noi oggi effettuato anticipa l’avvio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" sempre più all'avanguardia: concluso un delicatissimo intervento di angioplastica

ForlìToday è in caricamento