Era scappato dagli arresti domiciliari, dopo 5 anni viene controllato e arrestato

I Carabinieri di Castrocaro Terme, nell’ambito dei controlli del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto un38enne romeno

I Carabinieri di Castrocaro Terme, nell’ambito dei controlli del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto un38enne romeno. L’uomo fino al 2012 si trovava in regime degli arresti domiciliari a Forlì, perché accusato del furto di un ingente quantitativo di rame sottratto presso una ditta di Forlì. Dopo aver violato la misura cautelare, si era quindi reso irreperibile. Nell’aprile del  2014 il Tribunale di Forlì ha messo nei suoi confronti un ordine di carcerazione che però è rimasto ineseguito.

Notato con fare sospetto nei pressi del supermercato Conad di Castrocaro, i militari nel corso della serata di martedì hanno proceduto a controllarlo, scoprendo che sul suo conto pendeva un provvedimento restrittivo. All’uomo, che non ha opposto resistenza, è stato notificato il provvedimento e portato in carcere dove dovrà scontare la pena di un anno, dieci mesi e 12 giorni di reclusione a seguito della condanna per evasione dagli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento