Esce dal carcere e dopo poche ore viene di nuovo arrestato: manette per un forlivese

La libertà per un ventenne di Forlì è durata poco: uscito dal carcere, poche ore dopo vi ha fatto subito rientro, arrestato nuovamente dai carabinieri

La libertà per un ventenne di Forlì è durata poco: uscito dal carcere, poche ore dopo vi ha fatto subito rientro, arrestato nuovamente dai carabinieri. I Carabinieri del Radiomobile della compagnia di Assisi hanno arrestato il giovane forlivese, già noto alle forze dell'ordne, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Perugia.

Scarcerato soltanto il pomeriggio prima dalla Casa Circondariale di Perugia - Capanne, dove si trovava per un precedente arresto per reati contro il patrimonio, il forlivese è stato nuovamente arrestato dai carabinieri, che lo hanno sorpreso girovagare, con fare sospetto, nella zona industriale di Assisi. Il giovane, per cercare di evitare di essere identificato, in quanto inottemperante all’obbligo di dimora nel Comune di Forlì, si è dapprima scagliato contro i militari e poi ha tentato di darsi alla fuga. Prontamente raggiunto e bloccato, il giovane è stato accompagnato in caserma dove è stato nuovamente  arrestato in esecuzione dell’ordinanza dello stesso giudice che ha revocato celermente la misura cautelare dell’obbligo di dimora ripristinando quella carceraria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento