Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Esce dalle "top 100", amarezza per Freddino: "Ma il nostro gelato è pure migliore"

In un anno è entrata nella classifica delle cento migliori gelaterie d'Italia - e ben al 70° posto, mica all'ultimo - e l'anno successivo, nel 2018, è uscita della stessa classifica

In un anno è entrata nella classifica delle cento migliori gelaterie d'Italia - e ben al 70° posto, mica all'ultimo - e l'anno successivo, nel 2018, è uscita della stessa classifica, pur mantenendo o stesso livello qualitativo di produzione del gelato. Lo sfogo dello staff di “Freddino”, la gelateria di viale dell'Appennino che è tra quelle che va per la maggiore in quest'estate, è arrivato con un post su Facebook. C'è un pizzico di amarezza per una bocciatura di cui non si conosce il motivo, ma si sa che le classifiche vanno sempre prese per quelle che sono, nel bene e nel male, confidando in metri di misurazione obiettivi e nell'autorevolezza della fonte, che in questo caso – trattandosi di 'Dissapore' – è piuttosto nota nel mondo dell'enogastronomia.

La classifica delle migliori gelaterie d'Italia: ce n'è una di Forlì

Scrivono dalla pagina Fb di Freddino: “Da qualche giorno è uscita la classifica 2018 delle cento migliori gelaterie italiane, stilata dal famoso blog gastronomico “Dissapore”. Due anni fa non conoscevamo questa classifica. L’anno scorso siamo entrati per la prima volta al settantesimo posto ed è stata per noi una piacevole quanto inaspettata sorpresa. Quest’anno usciamo dalla classifica e lo apprendiamo con un pizzico di delusione. In tutta onestà non vediamo nessun motivo oggettivo per questa esclusione se non l’arbitraria casualità con cui vengono stilate queste classifiche: così come siamo entrati, così usciamo e chissà in futuro…Con questo post però abbiamo una gran voglia di sottolineare che in questo ultimo anno non è cambiato il nostro modo di fare gelato….O meglio, è cambiato eccome, ma verso una qualità e una passione sempre maggiori. Il nostro laboratorio si è ampliato e arricchito di nuovi macchinari che ci permettono di migliorare la produzione e di presentare un prodotto mantecato fresco tutti i giorni. La nostra fantasia ci ha portato verso sperimentazioni sempre più ardite. La serie di eventi Gourmet che abbiamo promosso questo autunno ha avuto il suo culmine nel complicato accostamento tra gelato e pesce. Le nostre torte hanno subito evoluzioni estetiche sempre più raffinate, in una ricerca decorativa  ispirata alla tradizione pasticcera”.

E conclude il post: “E noi… noi siamo sempre gli stessi, sempre la stessa passione, sempre la stessa tenacia e sempre la stessa voglia di fare cose belle e di fare cose buone. Insomma la rotta è segnata, la direzione del timone ben salda, e la navigazione nel grande mare del gelato è sempre più  impegnativa ma gratificante…e quindi grazie a tutti voi che ogni giorno ci venite a trovare”. D'altra parte, al di là della classifiche, è l'affollamento del locale di viale dell'Appennino la miglior prova di gradimento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dalle "top 100", amarezza per Freddino: "Ma il nostro gelato è pure migliore"

ForlìToday è in caricamento