menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce per prendere la figlia a scuola e al ritorno trova la casa sottosopra: rubati gioielli e ricordi

E' uscito per prendere la figlia a scuola e portarla all'attività sportiva e al suo ritorno si è ritrovato la casa sottosopra, messa a soqquadro dai ladri

E' uscito per prendere la figlia a scuola e portarla all'attività sportiva e al suo ritorno si è ritrovato la casa sottosopra, messa a soqquadro dai ladri. E' uno dei tanti e purtroppo frequenti furti in casa che si verificano in questo periodo in cui fa buio presto. Appena scendono le tenebre, e nonostante le strade siano affollate di un grande via vai di auto e persone, i "topi d'appartamento" entrano in azioni in pochi istanti. E così è capitato in una casa posta al primo piano di un condominio di via Caprera, tra le 16 e le 19,30 di alcuni giorni fa. Il malvivente ha forzato una finestra del bagno sul retro dell'edificio, posta al primo piano e con affaccio sul cortile. Il furto ha causato l'ammanco degli oggetti in oro presenti in casa, compresi i ricordi di famiglia, come i regali per battesimi e feste. Il furto è stato denunciato ai carabinieri della stazione di San Martino in Strada.

Commenta amaramente il proprietario di casa: "In tre anni che sono a Forlì è la prima volta che mi accade, considerando che spesso ho dormito d'estate con le finestre aperte o sono stato fuori casa per lunghi periodo. Credo quindi di essere stato tenuto sotto controllo e visto metre uscivo. Lo segnalo al quartiere in modo tale che tutti facciano attenzione nella zona di via Quarantola e Ca' Ossi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento