rotate-mobile
Cronaca Santa Sofia

Tradito dal ghiaccio: escursionista perde il controllo della bici e incappa in una brutta caduta

In un breve tratto in discesa, il 50enne è finito con la sua bicicletta su un tratto ghiacciato, incappando in una brutta caduta

Tradito da un tratto ghiacciato, è rovinato malamente per terra, riportando un severo trauma al torace. Il ferito è un forlivese di 50 anni, che nel primo pomeriggio di sabato è partito insieme ad altri due escursionisti con la mountain bike per una gita tra i sentieri delle Foreste Casentinesi. Imboccata la pista forestale da Ridracoli hanno cominciato a salire verso la cima. In un breve tratto in discesa, il 50enne è finito con la sua bicicletta su un tratto ghiacciato, incappando in una brutta caduta.

Inizialmente sembrava tutto risolto, ma il dolore col trascorrere dei minuti è divenuto sempre più importante. A quel punto i suoi compagni di gita hanno deciso di accompagnare l’amico qualche centinaio di metri più a valle fino ad arrivare alla “siepe dell’orso” e da qui hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto è stata inviata una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Falco, che con un mezzo fuoristrada dotato di quattro catene è riuscito ad avvicinarsi al luogo dell’evento. I tecnici giunti hanno valutato le condizioni e dopo averlo caricato sul mezzo lo hanno accompagnato all’ospedale di Santa Sofia.

Foto di repertorio
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradito dal ghiaccio: escursionista perde il controllo della bici e incappa in una brutta caduta

ForlìToday è in caricamento