Esercito, cambio al comando del Primo Battaglione Aeromobile del 66esimo Reggimento "Trieste"

Il tenente colonnello Spucches, designato per ricoprire un importante incarico all’estero presso il Supreme Headquaters Allied Powers Europe – Shape – a Mons (Belgio), lascia il comando del Primo Battaglione dopo un anno di intensi impegni operativi e addestrativi

Si è svolta nella caserma "De Gennaro", alla presenza del comandante del 66esimo Reggimento Aeromobile "Trieste", colonnello Pasquale Spanò, la cerimonia di cambio del comandante del primo Battaglione Aeromobile tra il tenente colonnello Massimiliano Spucches e il tenente colonnello Giordano Gemma. Il passaggio di consegne tra i due ufficiali è avvenuto in forma ridotta nel pieno rispetto delle misure di contenimento del virus Covid-19.

Il tenente colonnello Spucches, designato per ricoprire un importante incarico all’estero presso il Supreme Headquaters Allied Powers Europe – Shape – a Mons (Belgio), lascia il comando del Primo Battaglione dopo un anno di intensi impegni operativi e addestrativi nel quale l’unità alle sue dipendenze è stata schierata nell’Operazione “Strade Sicure” nella difficile piazza Roma da dicembre 2019 a luglio fornito in maniera continuativa gli assetti di Personnel Recovery  nell’ambito della Missione Resolute Support in Afghanistan.

Il tenente colonnello Gemma, che subentra nel delicato incarico, proviene dallo Stato Maggiore dell’Esercito. Originario di Foligno, dopo aver frequentato il 180esimo corso dell’Accademia Militare di Modena, ha iniziato la sua carriera proprio nei ranghi del 66esimo Reggimento dove dal 2003 al 2010 ha ricoperto gli incarichi di Comandante di Plotone, vice comandante e comandante di Compagnia. Successivamente, ha prestato servizio alla Scuola Sottufficiali dell’Esercito e svolto l’incarico di Ufficiale addetto al Dipartimento Impiego del Personale dell’Esercito. Ha frequentato il 19esimo corso Superiore di Stato Maggiore Interforze a Roma e ha partecipato alle operazioni internazionali in Iraq, Afghanistan e Libano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento