Esercito, cambio al vertice del 66° Reggimento Trieste: assume il comando il colonnello Licari

Spanò assumerà invece il prestigioso incarico di comandante del Reggimento Allievi Ufficiali all’Accademia Militare di Modena

Avvicendamento al comando del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile "Trieste" di Forlì. Al colonnello Pasquale Spanò è subentrato il pari grado Marco Licari. Originario di Messina, proviene dello Stato Maggiore della Difesa, ha frequentato il 176esimo corso "Certezza" dell’Accademia Militare. È sposato e ha tre figli. Spanò assumerà invece il prestigioso incarico di comandante del Reggimento Allievi Ufficiali all’Accademia Militare di Modena.

Venerdì mattina alla caserma "De Gennaro" si è svolto il tradizionale passaggio della Bandiera di Guerra del Reggimentoalla presenza del Generale di Brigata Stefano Lagorio, nel pieno rispetto delle misure imposte per la prevenzione del contagio da covid-19. Il comandante della Brigata Aeromobile “Friuli” ha espresso "vivo apprezzamento" al colonello Spanò e agli uomini e alle donne dell’Esercito "per la professionalità e la dedizione dimostrata in tutte le attività condotte nell’ultimo anno dal 66esimo reggimento "Trieste".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colonnello Spanò lascia il comando dopo un anno di denso di impegni operativi e addestrativi. Il reggimento ha partecipato all’operazione “Strade Sicure” sulla piazza di Roma e continuato a preparare e dispiegare gli assetti di Personnel Recovery nell’ambito della missione Resolute Support in Afghanistan e del bacino del Joint Rapid Responce Forces (Jrrf). Inoltre, l’unità ha preso parte all’esercitazione Airmobile Permanent Training II-2020 e operato in concorso con la Protezione Civile Nazionale nell’ambito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Spanò ha espresso un sentimento di "profonda gratitudine" al personale militare e civile dell’reggimento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento