Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Dalla musica alle commedie dialettali, un'estate all’arena del San Domenico: "Attendiamo proposte"

La prima edizione della rassegna estiva musicale organizzata all’arena esterna dei Musei San Domenico partirà il primo luglio

C'è la data. C'è la location. L'estate vedrà l'arena del San Domenico animarsi di spettacoli che spaziano dalla messa in scena di commedie dialettali, da esecuzioni musicali di vario genere, dal jazz alla musica classica, alla presentazione di libri e manifestazioni musico-culturali. L'assessore alla cultura Valerio Melandri lancia un appello alla città: "L'amministrazione sta gettando le basi per un calendario di eventi straordinario, che coniuga gli strumenti della tradizione a quelli della sperimentazione artistica e musicale all’interno di una location unica, spettacolare ed emozionate che parla di storia e cultura allo stesso tempo. Quello che chiediamo alla città è di farsi avanti, di proporci rappresentazioni, concerti o spettacoli da mettere in scena".

La prima edizione della rassegna estiva musicale organizzata all’arena esterna dei Musei San Domenico partirà il primo luglio: "Ci saranno 200 posti a sedere all’aperto, in una location iconica della cultura forlivese. Quest’anno la nostra estate passiamola a Forlì, all’insegna della sicurezza ma anche del divertimento e del piacere di vivere e assaporare il nostro patrimonio architettonico. Il Comune mette a disposizione di artisti, musicisti e intrattenitori uno spazio d’eccezione, che vogliamo ‘riempire’ con contenuti e rappresentazioni di qualità, per dare corpo e sostanza a una rassegna estiva unica nel suo genere. L’estate che stiamo vivendo sarà diversa, forgiata dagli equilibri e dalle restrizioni del Covid, ma non per questo meno bella. Almeno non a Forlì". Per info e proposte è possibile contattare il Servizio cultura – unità eventi Comune di Forlì al numero 0543-712629.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla musica alle commedie dialettali, un'estate all’arena del San Domenico: "Attendiamo proposte"

ForlìToday è in caricamento