menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a girovagare per la città: nuovi guai per il ladro d'offerte

Dopo essere stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, venerdì era stato arrestato nuovamente dai Carabinieri che lo avevano sorpreso in flagranza di evasione poiché, per due volte, era stato trovato girovagare per la città

Nuovi guai per il ladro d'offerte. L'uomo, un forlivese di 44 anni, è stato arrestato martedì pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì per aver evaso gli arresti domiciliari. L'individuo era finito in manette lo scorso primo ottobre, fermato dopo aver rubato monete dalla cassetta delle offerte dalla chiesa di San Giovanni Battista, in via Pacchioni. Dopo essere stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, venerdì era stato arrestato nuovamente dai Carabinieri che lo avevano sorpreso in flagranza di evasione poiché, per due volte, era stato trovato girovagare per la città.

Dopo l’udienza di convalida erano stati gli stessi Carabinieri a richiedere all’autorità giudiziaria un aggravamento della misura per il fondato pericolo che lo stesso violasse nuovamente il regime di arresti domiciliari. Il giudice per le indagini preliminari, accogliendo la richiesta, ha disposto la revoca della misura domiciliare, disponendo la misura cautelare in carcere. I militari, pertanto, dopo averlo tratto in arresto, hanno provveduto ad associarlo alla Casa Circondariale della Rocca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento