rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Via Melchiorre Missirini

Ex albergo, finita l'occupazione degli anarchici: indaga la Digos

I protagonisti dell'occupazione erano riusciti ad entrare nell'ex albergo dopo aver tagliato una catena collocata all'esterno del balcone, per poi srotolare uno striscione con scritto "Azione Diretta"

E' finita nei giorni scorsi l'occupazione dei giovani anarchici all'ex hotel Diana in via Missirini, traversa di corso Diaz. La proprietaria dell'immobile, un'anziana di 74 anni, ha sporto denuncia in Questura. Sull'episodio sono in corso le indagini della Digos. I protagonisti dell'occupazione erano riusciti ad entrare nell'ex albergo dopo aver tagliato una catena collocata all'esterno del balcone, per poi srotolare uno striscione con scritto "Azione Diretta" con la A cerchiata e colorata di rosso.

I giovani hanno lasciato spontaneamente la struttura domenica scorsa. Per quattro di loro è scattata la denuncia per occupazione di edificio e danneggiamento (la catena forzata). Nel corso del sopralluogo non sono stati riscontrati ulteriori accertamenti. Anzi: gli interni della struttura, in disuso da una ventina d'anni, sono stati oggetto di pulizie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex albergo, finita l'occupazione degli anarchici: indaga la Digos

ForlìToday è in caricamento