Falsi addetti Alea bussano alle porte e chiedono soldi, l'allerta ai cittadini

Si sono verificati in questi giorni casi di falsi addetti Alea che si sono presentati nelle abitazioni dei cittadini, in attesa della distribuzione dei contenitori

Si sono verificati in questi giorni casi di falsi addetti Alea che si sono presentati nelle abitazioni dei cittadini, in attesa della distribuzione dei contenitori per il Porta a Porta, identificandosi come operatori autorizzati, fornendo false informazioni e chiedendo soldi. Si raccomanda di adottare la massima prudenza e di richiedere il tesserino di riconoscimento in dotazione al personale dell’azienda di gestione dei rifiuti, Alea Ambiente. Inoltre, Alea precisa che gli incaricati alla distribuzione non sono autorizzati a richiedere alcun tipo di compenso economico.  
In caso di anomalie o di casi sospetti, l'azienda invita a segnalare l’accaduto alle forze dell’ordine e ad Alea Ambiente chiamando il Numero Verde 800.68.98.98 (solo da telefono fisso). Numero per chiamate da cellulari 0543 784700.
 

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento