Famiglie, accordo tra Comune ed Hera: "Sempre più vicini a chi versa in condizioni di disagio"

Sottoscritto protocollo d’intesa tra Comune ed Hera per la definizione di politiche creditizie a sostegno di nuclei familiari in difficoltà

Prosegue l'attività di conciliazione e supporto del Comune di Forlì a favore di famiglie o persone connotate da forme di emarginazione e svantaggio economico accertato. "Grazie alla sottoscrizione di un protocollo di intesa tra il Comune di Forlì e la multiutility Hera, abbiamo definito un ventaglio di azioni facilmente perseguibili a sostegno delle famiglie in carico ai servizi sociali comunali, caratterizzate da posizioni di morosità delle utenze domestiche (luce, acqua e gas). Il supporto per la gestione di questi costi - spiega l'assessore al welfare, Rosaria Tassinari – ricopre un ruolo significativo per il benessere delle famiglie, anche in termini di promozione di stili di consumo maggiormente consapevoli ed orientati alla razionalizzazione delle risorse comuni".

"Oltretutto, la pandemia correlata alla diffusione del Covid 19 ha esacerbato simili situazioni di vulnerabilità, determinando il perdurare delle condizioni di difficoltà economica di numerose famiglie - continua Tassinari -. Nel dettaglio, le politiche del credito riservate da Hera a clienti segnalati dal Comune di Forlì prevedono piani di rateizzazione senza interessi fino a 9 rate e la riapertura delle utenze a seguito di sospensioni per insolvenza. Queste azioni di supporto, concordate con Hera, rappresentano sia un importante strumento per prevenire il possibile distacco di utenze domestiche a causa delle condizioni di morosità, sia una forma di rateizzazione del debito più favorevole e quindi sostenibile per i nuclei familiari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'obbiettivo - conclude l'assessore è quello di eliminare o ridurre le condizioni di disagio socio-economico di queste persone insinuandosi, con azioni di sostegno creditizio, laddove i clienti stessi non possono assolvere con i propri mezzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento