rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Fanghi, acque e rifiuti solidi alluvionati: tutte le regole per il corretto smaltimento

Nuove e più indicazioni del Comune per quanto riguarda i rifiuti e il fango da smaltire nelle zone alluvionate

Nuove e più indicazioni del Comune per quanto riguarda i rifiuti e il fango da smaltire nelle zone alluvionate.

Rifiuti alluvionati

Il cittadino può conferire i rifiuti alluvionati sui marciapiedi (oggetti e suppellettili sporche di fango), sul bordo della strada o in aree pubbliche. In questo caso, Alea Ambiente provvederà autonomamente e ripetutamente al loro ritiro. A tal fine, è opportuno liberare il più possibile la sede stradale da veicoli di ogni tipo.

Oppure, i rifiuti alluvionati possono essere conferiti dal cittadino in maniera autonoma presso i seguenti punti di raggruppamento: Parcheggio “palazzetto sport romiti” via Valeria; parcheggio “Caviro”, via Due Ponti; parcheggio  “ex scuola villanova”; parcheggio rotatoria via Cadore; parcheggio via XIII novembre a Villafranca davanti al polisportivo; parcheggio fronte palestra via Isonzo; parcheggio via Piave.

Acque sporche in forma liquida

Il Comune poi dà le seguenti indicazioni. Per quanto riguarda il materiale asportato in forma liquida da aree pubbliche o private allagate, ad esclusione di quelli derivanti da aree produttive, possono essere conferiti nelle reti fognarie predisposte o nell’impianto di Hera in via Grigioni 28, Forlì. In caso di necessità o verifiche puntuali si potrà fare riferimento al numero verde 800713900 attivo h24 per supporto da parte di Hera.

Acque sporche prelevate da aziende

Il materiale liquido derivante da pulizia di aree produttive dovrà essere conferito solamente presso l’impianto di Hera in via Grigioni.

Fanghi

 Per quanto riguarda i fanghi, limi e terre derivanti dagli eventi meteorici in corso ,  depositati su strade, aree pubbliche, vani interrati di edifici,l'indicazione del Comune è di lasciarlo accumulato in strada per la rimozione con gli appositi mezzi, oppure depositarlo nei siti di stoccaggio nell' Area ex Ecotecnica- viale dell'Appennino 775/a – Forli' o nell'area pavimentata ex Eridania – via Gorizia 71. Il sito individuato per questo genere di rifiuti è il depuratore di Cesena. via Calcinaro 2385, a Cesena (attivo da lunedì). I cittadini possono accumulare provvisoriamente i fanghi più solidi a bordo strada o nelle aree pubbliche; i mezzi autorizzati provvederanno al ritiro per il conferimento nei siti di stoccaggio sopra individuati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanghi, acque e rifiuti solidi alluvionati: tutte le regole per il corretto smaltimento

ForlìToday è in caricamento