menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanzinoteca d'Italia, ad aprile un nutrito cartellone di eventi

Un aprile con nuove proposte, eventi e iniziative aperte a tutti i cittadini e non solo. Confermati per la Fanzinoteca d'Italia con sede a Forlì gli appuntamenti cardine mentre se ne aggiungono dei nuovi

Un aprile con nuove proposte, eventi e iniziative aperte a tutti i cittadini e non solo. Confermati per la Fanzinoteca d'Italia con sede a Forlì (via E. Curiel, 51 c/o la Circoscrizione n. 2), gli appuntamenti cardine mentre se ne aggiungono dei nuovi, grazie a questa realtà sempre aperta alle novità ancora da scoprire e da proporre. Quarto mese con un ben nutrito calendario che si presenta ricco di varie proposte di notevole spessore nei diversi ambiti della cultura, partendo dalle iniziative interne alla Circoscrizione n. 2, con l'Atrio Espositivo e l'interessante esposizione Fanzin'Art "work in progress" attivata dall'inizio dell'anno, con le ulteriori aperture straordinarie della sede, arrivando alle partecipazioni della stessa struttura ad eventi territoriali e nazionali.

A seguito degli eventi di marzo la Fanzinoteca d'Italia, che prosegue a suscitare molto interesse su tutto il territorio nazionale ed estero, anche per quest'anno è presente all'iniziativa del Mibac, il Ministero dei Beni culturali, che spalanca le porte dei siti statali per promuovere e valorizzare l'arte e la storia del nostro Paese, valide occasioni per apprezzare il patrimonio culturale italiano. Quindi, imminente la partecipazione all'interno di questo grande evento culturale, "La settimana della Cultura", iniziativa di nove giorni, da sabato 14 a domenica 22 aprile, che vede proporre migliaia di appuntamenti in tutta Italia, mentre a Forlì la Fanzinoteca d'Italia e l'unica struttura che aderisce a questo evento nazionale arrivato alla XIV edizione, un'ottima occasione per accostarsi al grande patrimonio italiano di arte e storia.
 

In fase di completamento anche il restyling del portale tematico www.fanzinoteca.it, unico in tutta la nazione, dedicato al mondo dell'editoria fanzinara italiana, che si presenterà a breve con una nuova veste grafica e una nuova organizzazione dei contenuti. Pronto, a breve, l'avvio per alla seconda edizione della manifestazione "Nuvole Parlanti a Forlì", che per settembre 2012 si prepara a proporre eventi ed iniziative interessanti legati al mondo della Nona arte.  Molta attenzione alla cultura senza, ovviamente, dimenticare l'ambito sociale e, grazie ai progetti messi in atto fin dal primo anno di attività la "Biblioteca delle fanzine", con un occhio rivolto al sociale, tramite il tirocinio formativo e le azioni di accompagnamento attivate in sede, supporta in questo 2012 due stage in convenzione con la Techne e una Borsa Lavoro relativa all'intervento terapeutico-riabilitativo assistito rivolto alle "Norme per il diritto al lavoro dei disabili". Gradualmente l'iniziativa e la creatività a favore della città e dei cittadini prende corpo con nuove idee per la società, con progetti mirati che dalle fanzine sanno fare nascere occasioni di solidarietà, di stage, di lavoro e di socialità per i partecipanti. Idee che diventano concrete per testimoniare che, nonostante tutto, c’è anche un’ Italia che funziona.
 

Cresce in modo esponenziale lo sforzo della Fanzinoteca d'Italia nel proprio impegno a sostegno di attività sociali e le iniziative si arricchiscono davvero velocemente, a testimonianza del fatto che cresce la sensibilità e l'interesse rivolto ai progetti che vanno a coniugare sociale, cultura e, sempre più frequentemente, attenzione a favore delle persone bisognose. Accanto a queste conferme, non poche le novità in grado di esaltare la vivacità dell'organizzazione e delle varie partecipazioni collaborative grazie alle quali il percorso di sviluppo su questo terreno emerge ben riconoscibile. "Il nostro programma operativo - precisa l'esperto fanzinotecario Gianluca Umiliacchi - ricalca la pluralità dell’offerta che l'atipicità di questa unica struttura è in grado di promuove. Si tratta di eventi inseriti nel contesto della stessa città, proponendola ed esaltandola in maniera adeguata sul territorio nazionale grazie al reale valore socio-culturale della prima ed unica Fanzinoteca d'Italia". Un discorso dal quale la cultura ne esce parte integrante come concetto sociale e di aggregazione, ma non una cultura blasonata, per pochi interessati, bensì una cultura con la c minuscola, come quella che si può incontrare parlando tra la gente comune. Nel suo secondo anno di attività, questa esclusiva “Biblioteca delle fanzine”  viene riconosciuta per il valore dell'operato socio-culturale che è in grado di mettere in campo, supportato dalle conoscenze e professionalità che solo questo ente può attivare e, grazie a ciò, una volta di più si può affermare che Forlì è in Italia, senza alcun dubbio, la "Capitale della fanzine". L'attività prevede due aperture pubbliche pomeridiane del martedì e venerdì dalle 14.00 alle 18.00, supportate da parte di valido personale, diretto dall'esperto fanzinotecario Umiliacchi. Per conoscere dettagliatamente tutte le iniziative e chiedere informazioni alla Fanzinoteca è disponibile il sito www.fanzinoteca.it oppure fanzinoteca@fanzineitaliane.it
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento