menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fascicolo sanitario: la cartella clinica è on line. Si prenotano anche visite ed esami

Il Fascicolo sanitario elettronico è una raccolta di dati e informazioni sanitarie che costituiscono la storia clinica e di salute di una persona. Sono tantissimi però i forlivesi che non sanno di questa opportunità

Il Fascicolo sanitario elettronico (FSE) è una raccolta di dati e informazioni sanitarie che costituiscono la storia clinica e di salute di una persona.  Sono tantissimi però i forlivesi che non sanno di questa opportunità, che permette anche di prenotare esami, visite, di effettuare pagamenti. Una sorta di cartella clinica sempre disponibile, alla quale si può accedere dal proprio computer, uno strumento che può evitare viaggi e file.  Forlitoday ha chiesto spiegazioni all'Ausl.

Attualmente presso l’Azienda USL di Forlì sono stati attivati 634 fascicoli sanitari elettronici. “In ambito regionale, e dunque anche nella nostra Azienda, si sta ora lavorando alla realizzazione dei collegamenti fra i dati contenuti nel sistema SOLE con quelli presenti nella cartella clinica e nella cartella infermieristica predisposte a livello ospedaliero, affinchè all’interno del fascicolo sanitario elettronico sia contenuta l’intera storia clinica del paziente, da quella ambulatoriale seguita dal medico di medicina generale a quella relativa alle cure ricevute in ospedale. - spiegano dall'Ausl - Al momento, si stima che tale obiettivo sia conseguibile nell’arco di due anni. Per quanto riguarda l’Ausl di Forlì, sia la cartella clinica sia quella infermieristica sono già disponibili a livello informatico: ciò significa che le rilevazioni dei diversi parametri, la pianificazione assistenziale, nonché l’attuazione e valutazione dei risultati assistenziali, confluiscono, insieme ai dati clinici, diagnostici, terapeutici, in un unico contenitore che rappresenta l’insieme della documentazione del percorso diagnostico, terapeutico ed assistenziale del paziente. Per accedervi, basta collegarsi alla rete aziendale da una qualsiasi postazione di lavoro con computer o attraverso i palmari in dotazione al personale. Sulla scorta di tale esperienza, si è deciso, a livello di Area Vasta Romagna, di dotarsi di una piattaforma informatica comune in modo tale da definire un unico fascicolo sanitario elettronico per tutte le quattro Aziende romagnole”.

In Emilia-Romagna la realizzazione del FSE è possibile grazie a SOLE (Sanità On Line), la rete informatica che collega i medici e i pediatri di famiglia a tutte le strutture sanitarie e agli specialisti del Servizio sanitario regionale che possono condividere, se l’interessato ha dato il proprio consenso e nel rigoroso rispetto della privacy, la documentazione clinica relativa a prestazioni e servizi erogati nelle strutture del Servizio sanitario regionale (ad esempio referti di visite ed esami specialistici).

A COSA SERVE - Il FSE recupera i documenti sanitari a partire dal 1 gennaio 2008 ed oltre ai dati anagrafici e ai dati relativi al medico curante, i documenti già disponibili e consultabili nel FSE sono: referti di visite ed esami erogati dalle strutture pubbliche del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna (Aziende Usl, Aziende Ospedaliere, Aziende Ospedaliero-Universitarie, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico); referti di pronto soccorso; lettere di dimissioni da ricovero in ospedali pubblici; prescrizioni specialistiche; prescrizioni farmaceutiche; documenti amministrativi. Inoltre dal FSE è possibile collegarsi direttamente ai Sevizi Sanitari On Line per pagamenti; prenotazioni Servizio Sanitario Nazionale; prenotazioni Libera Professione.  La consultazione del FSE avviene in forma protetta e riservata attraverso l’utilizzo di credenziali personali.

COME APRIRLO - La registrazione si effettua on line collegandosi al sito www.fascicolo-sanitario.it ed impostando le proprie credenziali di accesso. Per completare la registrazione è necessario recarsi presso lo sportello,abilitato all’attivazione delle credenziali, dell’Azienda USL di Forlì, in Via Oberdan 11,dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 12.45. Servono un documento di riconoscimento valido, una fotocopia del documento, che verrà ritirata allo sportello, e l’ID della registrazione (indicato nella mail di conferma registrazione, al termine della procedura di registrazione on line). E’ possibile delegare un'altra persona al ritiro delle credenziali, compilando il modulo di delega stampabile dal sito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento