rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Fascicolo sanitario elettronico, possibile stop per l'intervento di adeguamento della piattaforma all'autotesting

E' necessario adeguare il sistema in vista della nuova piattaforma per l’autotesting, informa la Regione

Possibile interruzione dell’operatività del Fascicolo sanitario elettronico giovedì sera, tra le ore 20 e le 21.

Il temporaneo stop è legato alla necessità di un intervento straordinario per adeguare il sistema in vista della nuova piattaforma di autotesting che sarà operativa dalla prossima settimana. Come già annunciato, i cittadini emiliano-romagnoli che eseguiranno il test antigenico rapido nasale in proprio, in caso di esito positivo potranno registrare il risultato accedendo al proprio Fascicolo sanitario elettronico, avviando così immediatamente l’isolamento.

Chi può effettuare l’autotest

Si ricorda che per effettuare l’autotest potrà essere utilizzato solo uno dei test rapidi validi in farmacia. Le persone che potranno ricorrere a questa opportunità dovranno avere concluso almeno il ciclo primario di vaccinazione (quindi avere ricevuto la seconda dose vaccinale), indipendentemente dalla data della somministrazione: in questo modo sarà impossibile l'autotesting per chi non si è voluto vaccinare per contrarietà alla procedura. Inoltre, dovranno avere attivato il Fascicolo sanitario elettronico o, nel caso di minori, essere associati al Fse del genitore. Il caricamento dell’esito avverrà attraverso l’inserimento della foto con il risultato del test.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fascicolo sanitario elettronico, possibile stop per l'intervento di adeguamento della piattaforma all'autotesting

ForlìToday è in caricamento