Fase 2 a Meldola: si sarà anche il mercato ambulante alimentare

E’ continuata anche domenica la distribuzione della seconda mascherina a tutta la cittadinanza

Salgono a 28 i guariti nel meldolese. "Non ci sono nuovi casi positivi al virus - esordisce il sindaco Roberto Cavallucci -. Un nostro concittadino è uscito dall’ospedale e quattro risultano clinicamente guariti. A Meldola la situazione resta stabile con 51 casi attualmente positivi, di cui 7 ricoverati in ospedale e 44 in isolamento nel proprio domicilio. A tutti gli ammalati, così come alle loro famiglie, rivolgo sempre un pensiero affettuoso. Questi dati ci danno speranza e allo stesso tempo, soprattutto in vista dell'inizio della fase 2, devono spingere tutti noi alla massima responsabilità".

E’ continuata anche domenica la distribuzione della seconda mascherina a tutta la cittadinanza. "I volontari della Protezione Civile e gli Scout di Meldola hanno percorso, senza sosta, le strade della nostra bella città per raggiungere ogni residente - prosegue Cavallucci -. A loro un grande virtuale applauso per lo straordinario lavoro che hanno fatto e stanno facendo al servizio di tutta la nostra comunità".

Lunedì a Meldola riapriranno il cimitero e le aree verdi, ad eccezione delle aree gioco per bambini che come da disposizioni di legge non possono essere utilizzate. Martedì si svolgerà il mercato ambulante alimentare per il quale è stato creato un percorso con ingresso ed uscita dedicata e personale adibito al contingentamento e controllo degli accessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ricordo a tutti che sono vietati gli assembramenti ed è necessario mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, indossando la mascherina in tutti i luoghi pubblici confinati e laddove non sia possibile mantenere la distanza prescritta - conclude Cavallucci -. Ringrazio i tantissimi cittadini che con alto senso civico si sono comportati bene rispettando per tanto tempo i numerosi obblighi imposti da questo complicato momento. Abbiamo davanti a tutti noi l’opportunità di ripartire con gradualità e prudenza. Non abbassiamo la guardia; manteniamo la consapevolezza che ogni nostro comportamento ha ricadute importanti su di noi, sulle persone che ci sono care e sull'intera comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento