Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

"Fermate il massacro in Palestina": manifestazione davanti alla Prefettura

Il Centro per la Pace di Forlì promuove per giovedì alle 19, davanti alla sede della Prefettura, il presidio "Fermate il massacro in Palestina"

Il Centro per la Pace di Forlì promuove per giovedì alle 19, davanti alla sede della Prefettura, il presidio "Fermate il massacro in Palestina". Hanno annunciato l'adesione Acli, Anpi, Arci, Assessorato alla Pace, Associazione Luciano Lama, Associazione Olof Palme Centro Islamico Afaf Forlì, Cgil, Comunità Palestinese Emilia Romagna, Cooperativa Dialogos, Federconsumatori Forlì - Cesena, Forlì Città Aperta Libera, Liberi e Uguali Forlì, Moschea di Forlì, Potere al Popolo, Rifondazione Comunista, Sezione Forlì Movimento Federalista Europeo, Sezione Forlivese Giovani Federalisti Europei, Udi e Udu.

Liberi e Uguali di Forlì "condanna duramente la brutale repressione israeliana degli ultimi giorni e il ricorso alle armi da fuoco contro i dimostranti palestinesi di Gaza, e chiede che lo spostamento a Gerusalemme dell'ambasciata americana, avventata provocazione che ha contribuito ad esacerbare il clima di tensione di questi giorni, sia immediatamente annullato, come segno di distensione e volontà di dialogo". Liberi e Uguali chiede inoltre, al Governo e al Parlamento italiano "di attivarsi all'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'avvio di una inchiesta internazionale indipendente che accerti le responsabilità del massacro e permetta alla Corte Penale Internazionale di chiamare i colpevoli a risponderne. Chiediamo inoltre che le nostre istituzioni esprimano con chiarezza la propria opposizione alla politica estremista e militarista del governo israeliano ed in particolare al protrarsi, ad onta della catastrofe umanitaria in corso, del blocco di Gaza, richiamando per consultazioni l'ambasciatore italiano a Tel Aviv e rivedendo le normative sul commercio di armamenti bellici fra il nostro Paese ed Israele fino a che non verrà garantito il rispetto dei basilari diritti umani dei cittadini palestinesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fermate il massacro in Palestina": manifestazione davanti alla Prefettura

ForlìToday è in caricamento