menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un forlimpopolese da record: non aveva nemmeno un documento in regola

Assicurazione scaduta da quasi un anno, guida con patente sospesa, omessa revisione del veicolo, fermo amministrativo del mezzo: la Municipale ha fermato un forlimpopolese di 55 anni, il 'Maradona' dell'irregolarità

Gli agenti del nucleo operativo della Polizia Municipale, durante un normale controllo sulle strade, hanno intimato l'alt ad un'auto alla guida della quale vi era un forlimpopolese di 55 anni. Che è riuscito nel record, poco invidiabile, di avere praticamente tutti i documenti non in regola. Dapprima gli agenti hanno avuto dubbi sulla veridicità del contrassegno e del certificato assicurativo, in quanto i documenti presentavano caratteristiche non conformi agli originali. E infatti la verifica effettuata tramite la Centrale Operativa presso la compagnia assicurativa ha permesso di confermare che il veicolo era sprovvisto di copertura da praticamente un anno (maggio 2012).

TUTTI I DOCUMENTI NON IN REGOLA - Ma non solo: il 55enne, vero e proprio 'fuoriclasse' del documento irregolare, circolava con patente sospesa fuori dalle fasce orarie del permesso provvisorio, indicata nel decreto del Prefetto. L'uomo ha esibito inoltre una copia di un decreto penale di condanna per guida con patente revocata, accertata a luglio del 2011. Per concludere, come se non bastasse, gli agenti hanno accertato la mancata revisione del veicolo, scaduta a gennaio 2013.

LE SANZIONI - A carico del conducente una lunga lista di sanzioni: omessa revisione del veicolo, guida con patente sospesa con conseguente fermo amministrativo del veicolo, mancata copertura assicurativa con conseguente sequestro amministrativo finalizzato alla confisca del veicolo oltre alla denuncia presso l’Autorità Giudiziaria per il reato di falsità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento