menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa dello sport con gli Scout di Coriano, Alonso dona scarpe e guanti

Si chiama “Tutto col gioco, nulla per gioco”, ed è il titolo del grande evento ludico-sportivo organizzato dal Gruppo Forlì 11 dell'Agesci per sabato, a partire dalle 17, nella palestra della Scuola “La Nave”

Fra i benefattori c'è anche il pilota Ferrari Fernando Alonso. Grande Festa dello Sport a Coriano di Forlì con gli Scout. Si chiama “Tutto col gioco, nulla per gioco”, ed è il titolo del grande evento ludico-sportivo organizzato dal Gruppo Forlì 11 dell'Agesci per sabato, a partire dalle 17, nella palestra della Scuola “La Nave” che si trova in via don Francesco Ricci, angolo via Schumann, 8.

La festa è stata pensata anche come autofinaziamento per poter riacquistare il materiale andato perduto l'1 giugno scorso nell'incendio che coinvolse l'intero magazzino Agesci della parrocchia di Coriano Nuova, in via Pacchioni. “Abbiamo recuperato quasi tutto - dichiarano i capi Scout - grazie anche ad una gara di solidarietà incredibile, che ha visto scendere in campo il gruppo industriale Electrolux ITALIA S.p.A. che ha donato un frigorifero nuovo, e i nostri fratelli scout dei gruppi Forlì 10, Forlì 13, Imola 2, Meldola 1 e la Protezione Civile, che hanno messo a disposizione le loro tende, e infine la Caritas diocesana, che ha aiutato economicamente il gruppo.

Fra i benefattori del Gruppo Scout Forlì 11, che proprio quest'anno compie i 25 anni, spiccano nomi altisonanti del panorama sportivo italiano: il pilota Ferrari Andrea Bertolini 4 volte campione del modo della categoria FIA GT, il team velistico “Luna Rossa”, le squadre di basket Olimpia Milano e Mens Sana Siena, le squadre di calcio Juventus F.C., A.C. Fiorentina, U.S. Sassuolo, U.S. Triestina, la federazione italiana calcio a 5, la F.I.G.C., la Lega Calcio, la campionessa del mondo di Box Simona Galassi, gli sciatori italiani Manfred e Manuela Moelgg, il pallavolista della nazionale italiana Dragan Travica, il giornale sportivo “La Gazzetta dello Sport”, la squadra di Rugby Petrarca, lo scalatore Reinhold Messner, i nuotatori Luca Dotto e Luca Marin, il portiere della nazionale di pallanuoto Sefano Tempesti, la tennista Flavia Pennetta, il campione olimpico di taekwondo Mauro Sarmiento, la campionessa di windsurf Alessandra Sensini, il grande campione di motociclismo Giacomo Agostini, il 6 volte campione del mondo di motocross Antonio “Tony” Cairoli, la Clinica Mobile nel mondo del Dottor Costa, il Team Honda Gresini, e la celeberrima ditta di figurine Panini.

Il programma della serata prevede, dalle 17 alle 19, la grande tombola con i premi sportivi appositamente donati dai campioni, seguita alle 20.00 dall'aperitivo dello sportivo, preparatorio dell'incontro delle 21 con Giancarlo Minardi, per tanti anni patron dell'omonimo team di Formula 1. Per tutta la serata funzionerà una lotteria e una “bancarella dell'appassionato”, i cui pezzi forti sono senza dubbio le scarpe e i guanti da gara che il pilota Ferrari Fernando Alonso ha appositamente donato per l'evento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento